Imprese trasporti, protesta davanti alla Gran Guardia

Stamattina davanti alla Gran Guardia erano decine le persone presenti per manifestare in favore delle aziende private di trasporto veronesi, che in questo periodo sono alle prese con gli strascichi del coronavirus e il conseguente stop imposto alla categoria.

I clacson di due autobus e di uno scuolabus stamattina strombazzavano davanti alla Gran Guardia, in piazza Bra, dove le imprese di trasporto persone aderenti a Confcommercio hanno protestato per chiedere interventi urgenti da parte del Governo nei confronti della categoria.

In particolare le aziende hanno manifestato per chiedere l’approvazione delle proposte di emendamento al “Decreto Rilancio” per il settore dei trasporti che, come riportato nei cartelloni dei presenti, si trova ora “in ginocchio” a causa dello stop forzato imposto dal coronavirus.

Foto dalla pagina Facebook di Confcommercio Verona