Avvicinare i giovani al Comune, per farne capire funzioni e poteri, ed accrescerne così il senso di cittadinanza attiva e consapevole. È questo l’obiettivo della prima edizione dell’iniziativa “Essere cittadini di uno stato democratico oggi” dedicato agli studenti delle scuole superiori. A partire da domani, fino al 13 maggio, con cadenza mensile, saranno proposti sette incontri formativi in Municipio.

Gli appuntamenti si svolgeranno ogni secondo mercoledì del mese, dalle 9 alle 11. Ad ogni incontro i ragazzi avranno modo di conoscere funzioni, poteri e organi del Comune, attraverso le spiegazioni dei consiglieri comunali emeriti e dell’assessore alle Politiche giovanili Francesca Briani. Al termine, i giovani saranno accompagnati in una visita guidata di palazzo Barbieri, in cui saranno approfonditi gli aspetti giuridico-amministrativo e storico-culturale dell’edificio.

Inoltre, a fine visita, sarà consegnato ad ogni studente il libretto informativo “Il Comune di Verona: territorio, popolazione, organi e funzioni”, ultima pubblicazione realizzata dai Consiglieri emeriti.

I prossimi incontri sono in programma: 11 dicembre, 8 gennaio, 12 febbraio, 11 marzo, 8 aprile e 13 maggio.

Il progetto è promosso dall’assessorato alle Politiche giovanili in collaborazione con USP Verona – Uffici interventi educativi e l’associazione dei Consiglieri emeriti del Comune di Verona.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare i numeri 045 8086523-511-501 o 045 8078787-89, oppure inviare un’e-mail agli indirizzi usp.vr@istruzione.itroberta.spallone@istruzione.it o politiche.giovanili@comune.verona.it.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.