Future Smart, De Strobel: «Fotografia, innovazione e nuove tecnologie i nostri punti di forza»

In vista della 10ª edizione del Premio Verona Network, dedicato alle persone e alle aziende che fanno grande Verona, l'intervista a Elisabetta De Strobel, di Future Smart Srl, candidata nella categoria Impresa.

«Future Smart è un’azienda di comunicazione – spiega De Strobel – che parte dal web per esplorare tutti i campi legati alla comunicazione aziendale e non solo. L’azienda nasce nel 1979 come studio fotografico: la fotografia, con Maurizio Marcato, è il nostro punto di forza. Si è trasformata poi 5 anni fa, dal punto di vista societario, con l’entrata di giovani che si occupano appunto di web, dei nuovi metodi di comunicazione e di tecnologia».

«Noi studiamo molto le tendenze che riguardano il mondo dell’innovazione, a tutti i livelli, dal punto di vista sociologico e degli scenari futuri relativamente al lavoro e alle opportunità di business. È proprio su questo fronte che affianchiamo le aziende, consigliando loro le nuove opportunità di mercato e seguendole nella realizzazione tecnica».

«In questo momento stiamo sviluppando moltissimo l’e-commerce: proprio negli ultimi mesi, con l’esigenza del lavoro smart da remoto, abbiamo ideato un nuovo strumento che permette la presentazione di progetti importanti e particolari, agevola il contatto commerciale con i clienti, e l’organizzazione di workshop per aule di massimo 50 persone. Quest’ultimo è collegato a un altro nostro progetto, l’Academy Terzo Millennium».

«La curiosità è il fattore che mi motiva ogni giorno e mi spinge a intraprendere strade diverse. Un tratto che mi contraddistingue sin da piccola: ho sempre cercato qualcosa che mi suscitasse meraviglia e stupore».