Frantoio Bonamini: «Apriamo le porte dell’azienda per far conoscere al mondo il nostro olio»

In vista della 10ª edizione del Premio Verona Network, dedicato alle persone e alle aziende che fanno grande Verona, l'intervista a Sabrina Bonamini, Titolare di Frantoio Bonamini, candidato nella categoria Impresa.

«Il Frantoio Bonamini nasce nel 1965 a Illasi, quindi nella zona est di Verona, all’inizio solo come attività di molitura delle olive. Negli anni Novanta, però, Giancarlo Bonamini, giovane imprenditore, entra in azienda e decide di cambiarla completamente creando il marchio “Frantoio Bonamini”. Dal quel momento vennero prodotte le prime bottiglie, cui seguirono i primi successi. Nel 2005 si compì un altro passo avanti, decidendo di puntare sull’ospitalità in azienda: attraverso visite all’interno del frantoio e molti altri eventi che accompagnano il consumatore alla scoperta della nostra attività».

«Il prodotto più importante è il Veneto Valpolicella DOP: si tratta di un olio sul quale abbiamo sempre creduto e puntato negli ultimi vent’anni e il cui valore ci è stato riconosciuto, per esempio nell’ambito del Concorso Internazionale Flos Olei, con l’ottenimento del premio Top Azienda; l’anno scorso, inoltre, siamo rientrati nella liste delle uniche sette aziende a livello mondiale della Hall of Fame: di queste sette, cinque sono italiane e noi siamo una di loro».

«Frantoio Bonamini è un’azienda tradizionale e come tale produce un prodotto tradizionale, come l’olio extra vergine di oliva; quello su cui è necessario concentrarsi è cercare di offrirlo in chiave moderna al consumatore, cui diamo la possibilità di acquistare sul nostro shop online ma che invitiamo sempre a venire da noi, per conoscerci senza alcuna barriera».

«Il ciclo della natura non si ferma mai e noi facciamo altrettanto: ogni anno affrontiamo una nuova sfida per produrre un nuovo olio extra vergine di oliva».