Cittadinanza attiva a Verona, Di Renzo: «Ridiamo dignità e bellezza all’ambiente»

Nuovo appuntamento oggi su Radio Adige Tv per parlare dei quartieri di Verona. Oggi l'appuntamento è con Porto San Pancrazio e il vicino Lazzaretto. In collegamento Antonietta Di Renzo, referente della Sezione veronese di Cittadinanza Attiva.

Nuovo appuntamento oggi su Radio Adige Tv per parlare dei quartieri di Verona. Oggi l’appuntamento è con Porto San Pancrazio e il vicino Lazzaretto, una storia incredibile da raccontare come ne hanno descritto Davide Peccantini e Francesco Castioni. Ma per darne una chiave anche un po’ diversa ci siamo collegati anche con Antonietta Di Renzo, referente della Sezione veronese di Cittadinanza Attiva.

«Cittadinanza Attiva è un gruppo di cittadini volontari di Verona e Provincia che ha avuto l’idea di implementare le proprie abilità in materia di competenza civica. Un tentativo di tutelare e valorizzare il patrimonio ambientale, attraverso azioni concrete» spiega Di Renzo. «Ci dedichiamo quindi alla pulizia e alla cura di alcune zone di Verona, tra cui il Lazzaretto».

In programma un intervento di pulizia. «In collaborazione con altri gruppi, interverremo al Lazzaretto, andando a pulire i rifiuti abbandonati, ridonando dignità e bellezza all’ambiente. E’ la prima volta che andiamo là. Interveniamo comunque in seguito a delle segnalazioni da parte di cittadini oppure da altre associazioni».

«L’ultimo sito in cui abbiamo lavorato, la settimana scorsa, è tra le colline di Parona, dove abbiamo fatto una passeggiata ecologica con WWF. In particolare loro ci hanno poi mostrato alcune bellezze floreali della zona, tra cui una bellissima orchidea» prosegue. «Per poter diventare nostri volontari, i cittadini possono contattare la pagina Facebook di Cittadinanza Attiva Verona, contattandomi personalmente sempre sui social oppure cliccando #veronaripuliamoci che ci contraddistingue nelle nostre azioni»·