Bussolengo, l’Assessore Girelli: «ecco cosa c’è nel calendario eventi di quest’estate»

L'Assessore alle Manifestazioni del Comune di Bussolengo, Massimo Girelli, ci ha raccontato quali sono i piani del Comune per l'estate 2020, con la possibilità di organizzare di nuovo attività ed eventi grazie al buon andamento della curva epidemiologica.

«A causa del Covid purtroppo alcuni degli eventi che avremmo avuto in programma nei mesi appena trascorsi sono saltati. Eravamo partiti bene a febbraio con la festa di San Valentino, alla quale hanno preso parte decine di migliaia di persone, così come siamo riusciti a organizzare la prima edizione della Festa della Trippa e dei piatti tipici veronesi in collaborazione con la Pro Loco e il Carnevale bussolenghese. Poi, proprio quando stavamo preparando per il mese di marzo la manifestazione Amore DiVino tutto si è fermato. Ad aprile abbiamo dovuto annullare la Caccia alle Uova di Pasqua dedicata ai più piccoli e rimandare il Brewery Festival & Street Food, che proveremo a riproporre per il mese di luglio; infine, a maggio, abbiamo cancellato la Festa delle Rose nel giorno della festa della mamma».

«In questi mesi, però, non siamo stati fermi: abbiamo lanciato anche quest’anno l’iniziativa, rivolta ai cittadini, per raccogliere le proposte da destinare al calendario eventi di Bussolengo, però naturalmente abbiamo dovuto rimodularla. Penso per esempio alla Notta Bianca che avremmo avuto svolgere a fine giugno, temporaneamente sospesa; stiamo valutando la possibilità di organizzarla a settembre. Gli altri progetti che abbiamo in mente sono il Luglio Culturale a Villa Spinola, che possiamo sfruttare grazie all’ampiezza del suo parco, con serate di cinema all’aperto, concerti e rassegne teatrali. Naturalmente ci stiamo organizzando secondo le misure imposte dai vari decreti».

«A fine luglio organizzeremo la Festa d’Estate e Cenando in Mazzini, la grande cena che prepariamo nel corso principale di Bussolengo. E poi la 46esima Mostra delle Pesche, nell’ultimo weekend di luglio. L’obiettivo di tutta l’amministrazione è quello di supportare da una parte il nostro commercio e dall’altra i nostri cittadini e tutti coloro che vorranno venire a visitare il nostro Comune».