Avigo: «A guidare il Tocatì 2021 sarà l’elemento dell’acqua»

In occasione degli Stati Generali della Lessinia dello scorso 15 luglio, il presidente di AGA Paolo Avigo ha raccontato il dietro le quinte del Tocatì e i progetti in cantiere per quest'edizione.

Il presidente dell’Associazione Giochi Antichi, Paolo Avigo, racconta le iniziative per quest’anno, come si svolgerà il Tocatì 2021 e il leitmotiv che condurrà quest’edizione il prossimo settembre.

RIVEDI LA DIRETTA DEGLI STATI GENERALI DELLA LESSINIA

«L’edizione del Tocatì che stiamo preparando per quest’anno speriamo sia molto diversa da quella dell’anno scorso. Abbiamo lavorato da remoto, preparando un’edizione in presenza, anche se ovviamente non potrà eguagliare quelle pre-pandemia. Tuttavia, una delle grosse differenze dalla scorsa edizione, è che ci sarà un ritorno all’internazionale, ma non con un ospite singolo, ma con quattro. I quattro Paesi presenti, sono quelli che accompagnano la candidatura al registro delle buone pratiche del Tocatì: Belgio, Cipro, Francia e la Croazia. Stiamo lavorando per avere degli eventi in presenza molto importanti da questi paesi, ma anche delle iniziative da remoto, già Patrimonio UNESCO».

A guidare questo Tocatì sarà l’elemento dell’acqua: «Stiamo raggruppando le comunità di gioco di tutti i Paesi coinvolti, in funzione della tematica di quest’anno, ovvero l’acqua. L’abbiamo posta proprio per unire l’Italia ai alle nazioni ospiti. L’acqua è elemento di unione tra le persone e tra i Paesi. Tutte le nazioni che ho nominato sono infatti bagnate dal mare, ma i corsi d’acqua e i bacini interni, faranno da colonna portante per le comunità di gioco, che giungono nelle regioni italiane».

GUARDA ANCHE: Aga, Giacon: «Tocatì 2021, più socialità, ma in sicurezza»

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM