Arena in rosa contro il tumore al seno: sabato la cerimonia d’accensione

Sabato 17 ottobre l'Arena di Verona si illuminerà di rosa per ricordare a tutte le donne l'importanza della prevenzione nella lotta al tumore al senso. L'evento, volto a sensibilizzare sul tema tutta la cittadinanza, è stato presentato questa mattina nella hall del Comune.

La cerimonia di accensione quest’anno non sarà preceduta dal consueto concerto, per evitare assembramenti e garantire il rispetto delle norme di sicurezza. Alle 19 le volontarie di Andos, con le autorità cittadine e Agsm, avranno il compito di accendere i fari rosa sull’Arena. Saranno presenti il Comune di Verona, con Francesca Briani, assessore alle pari opportunità, l’azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona, Azienda Ulss9, Università di Verona, la commissione scientifica Andos presieduta dalla presidente Francesca Pellini e Agsm.

Per tutelare la salute pubblica Andos ha scelto di non essere presente in piazza Bra con il gazebo, ma vuole essere vicina alle donne permettendo loro di prenotare esami senologici, da effettuarsi negli ospedali di Verona e provincia, attraverso le seguenti forme: inviando, tramite Whatsapp al numero Andos 3483227312 la fotografia dell’impegnativa del medico di base, oppure inviando una mail a andoscomitatoverona@gmail.com, allegando sempre l’impegnativo, o telefonando allo stesso numero prima indicato dopo le 17 e comunicando i dati dell’impegnativa. Oltre a quest’ultima, si dovranno fornire anche data di nascita, data dell’ultima mammografia eseguita e ospedale a cui ci si intende rivolgere.