San Giorgio, impianti aperti anche sabato e domenica

La festa di chiusura della scorsa settimana ha chiuso ufficialmente la stagione invernale 2010/2011 a Malga San Giorgio, ma la neve non ha ancora alzato i tacchi definitivamente. La temperatura si sta alzando, ed è quindi probabile che prima di Pasqua la situazione ritorni ad essere più consona alle passeggiate che alle sciate, ma per il momento non è così.

Anche per recuperare una stagione non troppo fiorente, il finesettimana che parte oggi vedrà infatti l’apertura degli impianti in via "staordinaria". Sulle piste andranno in scena alcune gare ma gli impianti saranno aperti, così come gli anelli dello sci di fondo. Anche le malghe e i rifugi, dal Primaneve a Podesteria, godono di questo periodo di passaggio. In questo caso si tratta peròdi strutture che lavoreranno in sinergia con il territorio anche in primavera ed estate, approfittando delle scampagnate fuori porta.

Il meteo parla di una situazione stabile che manterrò sole e temperature miti sia oggi che sabato, per infoschirsi a partire dalle 17:00 di domenica. Tuttavia, consigliamo di fare riferimento alla NOTA METEO sul sito <link=’http://www.giornalepantheon.it’ class=’_blank’><underline>www.giornalepantheon.it</underline></link> che viene aggiornata ogni giorno per informazioni più dettagliate, o direttamente su <link=’http://www.ilmeteo.it’ class=’_blank’><underline>www.ilmeteo.it</underline></link>.

Matteo Bellamoli