PRESENTATA LA 1^ SETTIMANA VERONESE DELLA FINANZA

In un momento storico particolare, in cui la crisi finanziaria è diventata soprattutto una crisi della domanda che provoca incertezza sui mercati e importanti cali di fatturato in diversi settori produttivi, ci si deve interrogare su come sia possibile intraprendere un percorso di avvicinamento tra le esigenze del territorio (cittadini, famiglie e imprese) e le politiche di sviluppo delle grandi Istituzioni Finanziarie Veronesi.

Proprio per cercare di dare una risposta a questa domanda, <italic>Pantheon</italic> – testata diretta dal giornalista Matteo Scolari -, in collaborazione con <italic>Associazione Innoval</italic>, <italic>Apindustria</italic>, <italic>Consorzio Valdipan</italic>, <italic>Compagnia delle Opere Veneto </italic>e <italic>Finval</italic>, organizza la 1° Settimana Veronese della Finanza, un evento che comprende tre appuntamenti con i massimi rappresentanti di Cattolica Assicurazioni, del Banco Popolare e di Fondazione Cariverona, i quali incontreranno in tre serate distinte (mercoledì 14, mercoledì 21 e martedì 27 aprile, sempre alle ore 21.00 presso la Sala Conferenze Just Italia di via Cologne 12 a Grezzana), i cittadini, i rappresentanti del mondo delle imprese, degli istituti di credito, delle università e dei media.

«L’iniziativa nasce con l’obiettivo di rinforzare un dialogo operativo tra le Istituzioni e il territorio» dichiara Matteo Scolari «affinché si creino le condizioni per sostenere progetti innovativi, per promuovere l’innovazione delle imprese, per investire nelle infrastrutture, ma anche per sostenere il volontariato e la cultura, per formare figure professionali al passo con i tempi, per diffondere l’impiego delle nuove tecnologie e dei modelli organizzativi più efficienti. Tutto questo cercando di tutelare le eccellenze del territorio rappresentato da migliaia di famiglie e imprese che sono la ricchezza del nostro Paese. La Settimana veronese della Finanza è un evento che nasce a Grezzana, ma vista la partecipazione di tre Istituzioni così ben radicate nella nostra città, dovrebbe interessare tutta la provincia di Verona».

«<italic>Pantheon</italic> è una testata giovane realizzata da studenti e laureati di Verona, della Valpantena e della Lessinia. Sappiamo tutti quanto il nostro territorio abbia bisogno di un cambiamento forte e di una valorizzazione dal punto di vista economico, culturale e sociale» conclude il direttore «Per questo, insieme ai prestigiosi ospiti cercheremo di recuperare una coscienza delle nostre potenzialità, instaurando dialoghi tra le varie realtà presenti sul territorio, inaugurando un nuovo punto di partenza per affrontare con più serenità il futuro. In occasione della Settimana veronese della Finanza, vorremmo anche ricordare due persone straordinarie, recentemente scomparse, che al nostro territorio e a tutta la città di Verona hanno saputo dare un grandissimo contributo in termini di prestigio e di umanità: il Cavaliere del Lavoro Apollinare Veronesi e l’avvocato Donato Bragantini».

«La Settimana veronese della Finanza dimostra la volontà di far avvicinare le grandi Istituzioni Finanziarie veronesi alle esigenze del territorio» aggiunge l’assessore al Patrimonio e alle Politiche bilancio della Provincia, Stefano Marcolini «L’ottimismo, a maggior ragione nel periodo di crisi che stiamo vivendo, è un imperativo per far crescere e per innovare Verona, la Valpantena e la Lessinia, valorizzandone potenzialità e specificità».

«Come Compagnia delle Opere abbiamo aderito con entusiasmo all’iniziativa promossa da Pantheon» commenta Luca Castagnetti, presidente CDO Veneto «Società Cattolica di Assicurazioni, Banco Popolare e Fondazione Cariverona, realtà imprescindibili che hanno storicamente un fortissimo legame con il territorio, credono che la ripresa possa nascere laddove ci sia la volontà di investire in idee e progetti innovativi. Siamo certi che per il futuro servano progettualità all’avanguardia e sempre più tese all’Europa».

«Innoval, che da sempre crede nell’innovazione e ha sostenuto il magazine Pantheon ed è felice di passare il testimone a giovani dinamici e intraprendenti che si sono impegnati per coinvolgere realtà importanti radicate sul territorio» afferma Enrico Sauro di Innoval «È forte, infatti, da parte nostra la volontà di fare davvero rete e valorizzare quelle idee che possono diventare opportunità per il futuro. Insieme si possono vincere tante sfide».

«Vorrei ricordare che, a testimonianza dell’importanza che Banco Popolare attribuisce alla Settimana veronese della Finanza, saranno presenti il presidente del Consiglio di Sorveglianza Carlo Fratta Pasini e il Consigliere delegato Pier Francesco Saviotti» conclude Edoardo Bus, responsabile Comunicazione Banco Popolare «Da sempre il nostro Gruppo crede a un radicamento locale e anche per questo ha voluto partecipare come interlocutore all’appuntamento. Un plauso quindi a iniziative come la Settimana finanziaria».

«Nel corso della serata del 27 aprile illustreremo le linee guida dell’attività della Fondazione sul territorio, in particolare nella provincia di Verona» interviene Renzo Cocco, responsabile Comunicazione Fondazione Cariverona «Non dimentichiamo che la Fondazione opera anche nelle province di Vicenza, Belluno, Mantova e Ancona. Il Vice presidente avv. Caponi si soffermerà sulle strategie, mentre il Direttore Generale avv. Sinagra darà una serie di dati quantitativi per documentare l’importanza del ruolo della Fondazione e la sua funzione di volano dello sviluppo civile ed economico dei territori».

Anche Giovanni Grazioli, Resp. Comunicazione di Cattolica Assicurazioni sottolinea l’aspetto della territorialità e il legame che esiste tra Cattolica Assicurazioni e il territorio veronese non solo per l’attività industriale, ma anche attraverso le iniziative svolte dalla propria Fondazione. Appuntamenti come quello di mercoledì 14 permettono di far conoscere i risultati raggiunti e le nostre idee di impresa cooperativa. Grazie e complimenti agli organizzatori dell’iniziativa».

<link=’http://www.giornalepantheon.it/download/Invito Settimana veronese della Finanza.pdf’ class=’_blank’><underline>CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI</underline></link>

<italic>Mercoledì 14 Aprile – Ore 21 – Sala Just</italic>

Società Cattolica di Assicurazioni
Fondata nel 1896, ha una struttura fortemente radicata sul territorio con oltre 25mila soci. Un patrimonio netto di 1.600 milioni di Euro e un utile (2009) di 68 milioni di Euro.
Relatori
• Dott. Paolo Bedoni – Presidente Società Cattolica di Assicurazioni
• Dott. Giovan Battista Mazzucchelli – Amministratore Delegato Cattolica Assicurazioni

Moderatore: Stefano Cantiero – Responsabile Economia Telearena

<italic>Mercoledì 21 Aprile – Ore 21 – Sala Just</italic>

Banco Popolare
Oltre 140 anni di storia. Un gruppo bancario di matrice popolare, il più grande in Italia, caratterizzato da un forte radicamento locale, con 21 mila dipendenti, oltre 3 milioni di clienti e circa 2.200 filiali.
Relatori
• Avv. Carlo Fratta Pasini – Presidente del Consiglio di Sorveglianza
• Dott. Pier Francesco Saviotti – Consigliere Delegato di Banco Popolare

Moderatore: Lucio Bussi – Caporedattore Economia Giornale L’Arena

<italic>Martedì 27 Aprile Ore 21 – Sala Just</italic>

Fondazione Cariverona
Senza fine di lucro, persegue scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico del territorio. Nel quinquennio 2005-2009 i fondi complessivi destinati alle comunità sono stati pari a 637 milioni.
Relatori
• Avv. Eugenio Caponi – Vice presidente Fondazione Cariverona
• Avv.Fausto Sinagra – Direttore Generale Fondazione Cariverona

Moderatore: Mario Puliero – Direttore di Telearena

La Redazione