Paesaggio a rischio: stasera assemblea pubblica a Sezano

SEZANO – Si terrà questa sera, alle 20.30, presso la comunità dei Frati Stimmatini a Sezano l’assemblea pubblica per discutere con il presidente della circoscrizione e la presidentessa di Acque Veronesi della situazione di Sezano.

L’incontro si propone di fare luce su una questione molto sentita nella zona. A partire dall’estate 2010, infatti, la collina denominata Monte Cucco ha iniziato ad essere protagonista di una serie di scavi di sbancamento, che si sono con il tempo allargati. I lavori che stanno togliendo dalla collina boschi e terreni verdeggianti dovrebbero servire per dare spazio a una cantina e a terreni coltivati a viti.

Ma i residenti del luogo non ci stanno. Qualche settimana fa hanno così inviato una lettera aperta al sindaco Tosi, esprimendo tutte le loro preoccupazioni, legate, oltre che allo scempio del paesaggio, anche al problema dello smaltimento delle acque, questione ben conosciuta nella zona. Gli abitanti di Sezano ritengono infatti che sarebbe stato meglio, prima di procedere con gli scavi, rinverdire le aree dissodate e circondare i gradoni con muri di contenimento per evitare eventuali frane, soprattutto a seguito di piogge abbondanti.

Questo e altri quesiti, come quello relativo alla futura viabilità della cantina, avranno finalmente delle risposte nel corso dell’assemblea di stasera.

La redazione