Agsm, completati i lavori in via Barbarani

VERONA – Agsm ha completato con dieci giorni di anticipo i lavori di sostituzione delle condotte del gas in via Barbarani. Inaugurato il 7 gennaio 2015, il cantiere ha coinvolto via Barbarani, via Da Vico, piazza Corrubbio e le zone limitrofe per permettere il rinnovo dell’intera rete di distribuzione e di ben 24 allacciamenti gas in ghisa posati alla fine degli anni Cinquanta. Ormai obsolete, le condotte sono state rimpiazzate dalle nuove tubature in polietilene più sicure, più resistenti alle sollecitazioni del traffico e al freddo e che grazie a materiali di nuova generazione garantiscono più durata con minore manutenzione.

I lavori di via Barbarani sono stati posticipati su decisione della stessa Agsm dopo un incontro con i commercianti che chiedevano un rinvio per tutelare le attività durante il periodo natalizio.

“Ritardare l’inizio dei cantieri è stata una scelta, frutto del dialogo con i negozianti della zona – commenta il presidente di Agsm, Paolo Paternoster -. Nonostante i tempi stretti, Agsm ha ascoltato la voce dei cittadini e dei commercianti e portato a termine i lavori anticipando anche i tempi di chiusura”.

Il cantiere di via Barbarani si inserisce nel progetto ‘Zero Ghisa realizzato da Agsm in conformità con le direttive europee in materia di sicurezza e manutenzione delle condotte del gas. Nel programma di rinnovamento della rete, che distribuisce oltre 300mln di metri cubi di gas all’anno solo nella città di Verona, Agsm ha investito circa 16 milioni di euro senza aumenti in bolletta per i cittadini.

La Redazione