UNIONE RADIOTAXI VERONA CON "NICO NEL CUORE"

L’Unione Radiotaxi Verona accoglie su 20 macchine il logo di “<italic>Nico nel Cuore</italic>”, manifestazione calcistica per la categoria mini pulcini dedicata alla memoria di Nicola Invento che si terrà domenica 19 settembre 2010 presso il campo sportivo di Mizzole.

La sesta edizione organizzata dal Montorio Calcio e dalla società amatoriale G.S. Niù Castel, di cui il compianto Nicola fu presidente, avrà tra le partecipanti quest’anno, oltre al Montorio Calcio e alle due squadre veronesi non professionistiche Intrepida e Virtus, vincitrici del torneo "Giocando per Nico", svoltosi lo scorso giugno, anche le squadre professionistiche di Atalanta, Chievo Verona, Internazionale, Milan e Fiorentina.

Con il ricavato della passata edizione è stata avviata a Ticllos, una località delle Ande peruviane, la costruzione di un campo da calcio intitolato proprio a Nicola, che verrà completato e inaugurato entro pochi mesi. Il ricavato di questa edizione invece sarà devoluto ad un nuovo importantissimo progetto: la costruzione di un ospedale, sempre a Ticllos.

Nicola Invento è oggi ricordato come uomo di grande generosità, stimato da tutti i suoi compaesani, e impegnato in prima persona nel recupero del campo sportivo di Mizzole, che fino a qualche anno prima versava in condizioni di abbandono. Poi, una prematura scomparsa l’ha strappato all’amore della sua famiglia e dei suoi amici. Proprio un gruppo di amici ha scelto di tenere viva la memoria del suo impegno verso gli altri, in particolare i giovani e i bambini, dedicando a Nicola un torneo annuale.

Matteo Masotti
matteo.masotti@giornalepantheon.it