Pantheon 57 in distribuzione da venerdì 20 febbraio

VERONA – Con un po’ di ritardo è in arrivo il primo numero dell’anno di Pantheon. L’edizione numero 57 del Magazine di Verona, sarà disponibile da giovedì 19 in tutti i consueti punti di distribuzione.

Il focus, in questo primo numero dell’anno, sarà su VeronaExpo e sulla grande Esposizione Universale che prende il via a Milano tra meno di 70 giorni. Pantheon cerca di raccontare quelle che saranno le caratteristiche di questo grande evento. Quanto costeranno i biglietti? Come sarà organizzata la kermesse? Non si tratta di una fiera, ma di qualcosa che si avvicina molto più ad un parco di divertimenti per grandi e piccoli. Inoltre, grazie alla collaborazione con l’azienda CFO, presenteremo anche i risultati di un’interessante ricerca sui flussi turistici legati ad EXPO, secondo la quale si prevede un vero e proprio "assalto" anche nella nostra zona, quella di Verona.

Nel giornale spazio ampio anche alla sostenibilità con un approfondimento legato alle due ruote. Il progetto Rurbance di cui abbiamo scritto parecchio nei mesi scorsi, entra nel vivo con un progetto che vorrebbe la costruzione di piste ciclabili in tutte le vallata pedemontane di Verona. Se così fosse la mobilità della nostra città ne risentirebbe in positivo. Per dimostrare la forza di questo stile di vita, abbiamo intervistato due "cicloamatori" di razza, Fernando Da Re e Giorgio Murari.

Ma nel magazine troveranno spazio i giovani, con un bellissimo progetto che ha portato Clio Make Up a Verona per unire tutorial e lingua dei segni, e poi storia, con la vita di Giovanni Fincato e la prima uscita della rubrica dedicata ai 100 anni della Grande Guerra. E poi musica, film, letteratura, cucina, arte e cultura con la bellissima Villa Wallner di Montorio, ma sono solo alcuni dei contenuti del numero 57. Non abbiamo, per esempio, dimenticato nemmeno l’attenzione per il mondo rosa, con il ritorno della rubrica "Mondo in Rosa".

Insomma, tanto materiale anche su questo Pantheon, che vcome di consueto potete sfogliare online da qui sotto.

<center><div data-configid="5675504/11475574" style="width:525px; height:250px;" class="issuuembed"></div><script type="text/javascript" src="//e.issuu.com/embed.js" async="true"></script></center>

Matteo Bellamoli