Lavori in Corso Milano: ultimata la rotonda alla Croce Bianca

Ieri è stata ripristinata la regolare viabilità in corrispondenza della nuova rotatoria realizzata all’incrocio tra le vie Croce Bianca, Gardesana e Bresciana. Contestualmente, per rendere più sicura la viabilità del quartiere, sono stati modificati alcuni sensi di marcia all’interno dell’isolato compreso fra via Don Trevisani e via Liruti.

In particolare, verrà istituito il senso unico di marcia in via Liruti (nel tratto e con direzione via Adelardo-via Bonincontro e nel tratto e con direzione via Sant’Annone-via Bonincontro); senso unico di marcia in via Milone (nel tratto e con direzione via Sant’Annone-via Stanga); senso unico di marcia in via Don Trevisani (nel tratto e con direzione via Croce Bianca-via Monte Tre Croci); senso unico di circolazione in via Stanga (nella controstrada dal civico 7 al 19, con direzione da via Liruti a via Milone).

L’intervento è stato illustrato ieri mattina a palazzo Barbieri dall’assessore alle Strade Luigi Pisa; presenti il presidente della 3^ circoscrizione Massimo Paci e il Comandante della Polizia municipale Luigi Altamura.

“I lavori per la realizzazione della rotatoria, iniziati a luglio – ha spiegato Pisa – sono praticamente finiti e, come promesso, in accordo con la Polizia municipale abbiamo deciso di riaprire la viabilità prima di Natale, in modo da alleviare i disagi dei residenti del quartiere.

Ringrazio l’assessore regionale Massimo Giorgetti per il contributo assegnato a quest’opera, fondamentale per completare la messa in sicurezza di corso Milano. Entro l’estate prossima, con condizioni climatiche favorevoli e probabilmente, per evitare disagi alla viabilità, alla fine dell’anno scolastico, si procederà alla stesura dell’ultimo manto di usura, che concluderà definitivamente l’intervento di riqualificazione di corso Milano”.

I lavori per la realizzazione della nuova rotatoria hanno avuto un costo complessivo di 1.248.000 euro, 600 mila dei quali sono stati finanziati dall’assessorato ai Lavori pubblici della Regione Veneto.

A completamento dell’intervento di messa in sicurezza dell’ultimo tratto di corso Milano sono stati anche realizzati: nuovo parcheggio per 24 posti auto; rifacimento completo dell’impianto di illuminazione; eliminazione delle barriere architettoniche e realizzazione dei percorsi e degli attraversamenti a norma; riordino della segnaletica orizzontale e verticale; realizzazione degli attraversamenti ciclabili e pedonali protetti con isola “salvagente” centrale e segnaletica verticale e orizzontale ad alta visibilità bianca in campo rosso.

Per consentire il completamento dell’intervento, i lavori proseguiranno ora con micro cantieri, che non interferiranno con la viabilità. Verranno quindi posizionati gli spartitraffico e sistemate le aiuole a verde con impianto di irrigazione automatico. Infine sarà realizzato il percorso pedonale e ciclabile da Croce Bianca al percorso lungo l’ex Canale Conagro, che verrà raccordato con la pista ciclopedonale già realizzata lungo corso Milano.

In allegato il progetto con la nuova viabilità.

La Redazione