Guida pratica per l’estate del vostro amico a quattro zampe

Quest’anno il caldo, oltre a colpire anziani e bambini, si fa sentire anche per i nostri amici animali che da sempre richiedono attenzioni come tutti noi. Un valido aiuto viene dato dall’assessorato all’Ambiente che controlla la diffusione dell’opuscolo informativo “Amo il mio cane, anche d’estate!”.
Questo decalogo contiene alcuni pratici consigli per assicurare il benessere dei nostri animali domestici durante i mesi più caldi, si trovano, in oltre, alcuni suggerimenti e un elenco di buone pratiche indispensabili per prevenire eventuali malesseri del nostro animale. È possibile scaricare il dépliant dal sito del Comune di Verona, dalle pagine della Direzione Ambiente (ambiente.comune.verona.it), o reperirlo tramite le circoscrizioni, all’URP, nelle aree verdi e durante le manifestazioni

Si ricorda che per segnalazioni di cani randagi, abbandoni o casi di maltrattamento, è possibile contattare la Centrale Operativa della Polizia municipale, tel. 045 8078411 / 8078828. Vogliamo in oltre farvi presente che ai sensi dell’ articolo 727 del codice penale è considerato reato l’abbandono di animali e può essere perseguito con una sanzione da un minimo di 1’000 ad un massimo di 10’000 euro o con l’arresto fino ad un anno.
Per diminuire l’uso di questa pratica incivile molti alberghi e strutture recettive danno la possibilità di ospitare anche il nostro amico a quattro zampe, quindi vi invitiamo a consultare i siti dove sono riportati gli elenchi di queste strutture.

La redazione