Colori in festa a Golosine, tre giorni di murales e Festa dei bambini

Era un maggio coloratissimo quello che aspettavamo, ed è proprio così che è arrivato.

A partire da oggi pomeriggio sino a domenica 17 maggio infatti l’associazione Colori Portanti, da tempo impegnata per la riqualificazione dei quartieri Santa Lucia e Golosine attraverso l’arte urbana, assieme a un manipolo di writers, armati di pennelli, bombolette e fantasia, sarà all’opera per il restauro e la realizzazione di vari murales in Via A. Carisio, zona Golosine.

12 gli artisti coinvolti, 24 le mani che si tingeranno di creatività per dare nuovi colori al futuro del quartiere Santa Lucia, nel rispetto del passato. A sancire il legame tra futuro e passato infatti, la volontà di restaurare alcuni dei murales realizzati nel 1993 dal gruppo “Golosinenonsolodroga”.

Gli artisti selezionati inizieranno a lavorarare oggi stesso (compatibilmente con le condizioni meteo, ndr) e saranno all’opera durante tutto il fine settimana, proseguendo, a più riprese, per tutto il mese di maggio.

Contemporanemente, negli spazi antistanti i panelli, l’associazione Corte dei Miracoli, che da anni opera nel nostro territorio promuovendo pratiche di sostenibilità sociale e ambientale, e già coinvolta nella realizzazione di quei primi graffiti negli anni ’90, accoglierà grandi e piccini con la prima edizione della Festa dei Bambini.

Al via questo pomeriggio una tre giorni di mostre, laboratori creativi e workshop gratuiti in cui i più piccoli potranno realizzare strumenti musicali con materiale di riciclo, creare storie e intrecci di fantasia che poi potranno diventare reali, basta solo trasformare i personaggi in burattini.

Per finire, con lo sguardo sempre rivolto al futuro, uno dei pannelli verrà messo a disposizione di bambini e ragazzi, per rapprensentare a colori un tema per cui non si sarà mai troppo piccoli: la difesa dei diritti.

Per maggiori infromazioni:

Colori Portanti – Verona/ Facebook
Corte dei Miracoli/ Facebook – cortedeimiracoli.info

Giulia Zampieri