Cologna Veneta: identificata la “banda dei Rolex”

È stata identificata la banda dei Rolex che il 22 aprile scorso, a Cologna Veneta, aveva rapinato un anziano del posto. I ladri, due donne e un uomo di origini rumene tra i 17 e i 36 anni, sono stati denunciati in stato di irreperibilità per rapina aggravata e lesioni personali gravi in concorso. Per i tre pregiudicati è stata richiesta la custodia cautelare in carcere.

Dopo quasi un mese di ricerche i carabinieri sono riusciti a risalire all’identità dei tre malviventi che il 22 aprile scorso avevano derubato un anziano nel centro di Cologna Veneta.

Conosciuti come la “banda dei Rolex“, proprio perchè con la “tecnica dell’abbraccio” avevano derubato l’anziano del suo costoso orologio, i ladri sarebbero tre: due donne (le autrici del furto) e un uomo. I membri della banda, rumeni pregiudicati tra i 17 e i 36 anni, sono stati denunciati in stato di irreperibilità per rapina aggravata e lesioni personali gravi in concorso, poichè l’anziano, dopo il furto, aveva dovuto ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale di San Bonifacio. Nei confronti dei tre è stata richiesta la custodia cautelare in carcere.