Alberi tagliati su 'strada dei fossi': accertamenti in corso

Sono in corso accertamenti da parte della Polizia municipale di Verona per verificare se il taglio delle piante di alto fusto avvenuto in via del Comune, sul percorso ciclo-pedonale conosciuto come “strada dei fossi”, sia avvenuto in modo regolare.

Sabato pomeriggio, infatti, una pattuglia di vigili di quartiere è intervenuta dopo aver ricevuto, da parte del comitato ‘Fossi di Montorio’, una segnalazione molto precisa, corredata anche da fotografie, relativa al taglio di alcuni alberi d’alto fusto.

Intervenuti in zona, gli agenti hanno effettivamente verificato che una ventina di alberi che costeggiano un corso d’acqua erano stati tagliati e che il proprietario del fondo, titolare di un’azienda agricola, era ancora sul posto.

L’uomo non è stato in grado di esibire documentazione autorizzatoria specifica necessaria, considerato il vincolo paesaggistico al quale è sottoposta la zona. Anche in zona non vincolata, infatti, la manutenzione di alberi d’alto fusto deve seguire un procedimento di segnalazione qualificata di inizio attività, in particolare in caso di interventi così radicali come quelli effettuati sulla “strada dei fossi”.

Il proprietario è stato convocato presso gli uffici della Polizia municipale per produrre i documenti e fornire tutte le informazioni sui lavori, iniziati probabilmente ad inizio settimana, anche per ricostruire la sua eventuale responsabilità diretta.

Immagine: www.montorioveronese.it

<link=’http://www.montorioveronese.it/index.php/argomenti-mainmenu-353/notizie-mainmenu-354/7806-drastico-taglio-di-alberi-sulla-strada-comun’ class=’_blank’><underline>GUARDA LA GALLERY DI FOTO</underline></link>

La Redazione