Sommacampagna: residenti e genitori al lavoro per l’area giochi

Un’azione congiunta dei cittadini e dei genitori dei bambini di Sommacampagna quella che è stata portata avanti in questi giorni e che ha contribuito alla rinascita dell’area giochi del quartiere Malachini. Il prossimo passo potrebbe essere ora la riqualificazione del Parco degli alpini.

È proprio il caso di dire che, a volte, l’unione fa davvero la forza. E a sottolinearlo orgogliosamente sono, in questo caso, i residenti di Sommacampagna che hanno provveduto in questi giorni al rifacimento e alla messa in sicurezza delle giostre dell’area giochi nel quartiere Malachini.

Il parco è stato riqualificato soprattutto grazie all’interessamento dei residenti e dei genitori dei bambini che frequentano l’area verde e che, in tre mezze giornate, hanno rinfrescato i giochi facendosi carico delle spese (economiche ma anche fisiche). A contribuire, poi, con un rimborso spese di buona parte del materiale acquistato, anche l’amministrazione comunale informata sull’iniziativa. Alla fine dei lavori i genitori hanno festeggiato, insieme ai propri bimbi e ai residenti del quartiere, con un gelato nel parco.

«I bimbi ne sono stati felicissimi» – commenta uno dei genitori che ha partecipato ai lavori – «Credo che sia dovere del cittadino contribuire a mantenere in ordine lo spazio pubblico. Il bello porta bello, il degrado porta degrado. Insieme agli altri genitori ci siamo proposti per aiutare a sistemare anche altre zone della città, come ad esempio il Parco degli alpini, per renderlo all’altezza delle nuove giostrine appena installate».

Sottolinea l’assessore Bertolaso: «Siamo molto felici di iniziative di questo tipo: la partecipazione in modo attivo alla gestione del bene pubblico dimostra un senso di responsabilità e una coscienza civica che è importante che ci sia e si manifesti».