Sommacampagna celebra il 25 aprile

Eventi e momenti di incontro il prossimo 25 aprile a Sommacampagna dove, in occasione dell’anniversario della Liberazione d’Italia, il comune ha deciso di organizzare una giornata ricca di iniziative. Si partirà con una cerimonia ufficiale nel corso della mattinata, alla quale parteciperanno anche alcune classi della scuola elementare, mentre la sera è prevista una rappresentazione con testimonianze di reduci della seconda Guerra Mondiale.

Una giornata ricca di eventi quella del 25 aprile, giorno della Liberazione d’Italia, a Sommacampagna dove l’amministrazione comunale propone, in collaborazione con i gruppi e le associazioni del territorio, diverse iniziative.

In particolare alle 10, in municipio, si terrà la cerimonia ufficiale dove sarà allestita una piccola mostra dei lavori eseguiti dai bambini delle classi 4° e 5° elementari di Sommacampagna. Come ogni anno l’associazione Combattenti e Reduci, coordinerà il corteo che andrà a deporre corone di fiori sui monumenti ai caduti. L’omaggio ai caduti sarà accompagnato dal canto dell’inno e da brani recitati dai bambini. Saranno seguiti dalle associazioni d’arma, dal Corpo Bandistico di Sommacampagna e dalle Autorità. L’arrivo sarà in via Parco della Rimembranza, dove vi si terrà il discorso ufficiale del Sindaco.

Al termine della cerimonia è previsto l’arrivo in Chiesa, dove, dopo la funzione religiosa, vi sarà l’omaggio alla Cappella ai Caduti, inaugurata nel 1921 da don Tramonte, su progetto di Ferdinando Forlati. Terminata la messa ci si sposterà al monumento degli alpini e infine alla baita degli alpini per il pranzo organizzato dai Combattenti e Reduci.

In alternativa, a partire dalle 9 si terrà una cerimonia di commemorazione organizzata dall’associazione “Créa” di Custoza, nel ricordo di due partigiani uccisi in località Ferrozze. Alle 9.30 partirà infatti la passeggiata guidata, in collaborazione con l’associazione Contemporanea Lab di Villafranca, in cui si visiteranno i luoghi e i fatti della resistenza a Sommacampagna. L’arrivo sarà in via Piona a Custoza, dove ci sarà un pranzo per tutti e l’orazione civile del presidente dell’Istituto della Resistenza Federico Melotto. A seguire, alle 16, si terrà il concerto del gruppo Contrada Lorì.

Nel pomeriggio si terrà, invece, l’ultimo appuntamento per le 17 presso il cinema Virtus, in piazza a Sommacampagna, dove si ricorderà collettivamente il perché dei festeggiamenti del 25 aprile attraverso il racconto degli anziani. Questa iniziativa è il frutto di un lungo lavoro condotto dal gruppo Sommacampagna si Racconta, in collaborazione con il Circolo Anziani di Sommacampagna: ogni venerdì pomeriggio giovani e anziani si sono incontrati presso il circolo di piazza della Repubblica, coinvolgendo i concittadini nella condivisione di racconti, foto, diari, con lo scopo di intessere un mosaico di storie in cui ogni famiglia può riconoscersi. Lo spettacolo è strutturato seguendo una linea del tempo secondo alcune tappe introdotte da un breve inquadramento storico, mentre si proseguirà con le testimonianze attraverso i racconti diretti degli anziani e alcuni contributi video.