In Folgaria tra neve, sport e solidarietà

Saranno circa 500, tra bambini, ragazzi e famiglie, le persone che parteciperanno alla due giorni di sport e sociale sulla neve RossignolX Colour Tour. L’evento, che si terrà sabato 17 e domenica 18 marzo in Folgaria, è organizzato dall’associazione veronese Continuando a Crescere che si occupa di attività di inclusione per le persone con disabilità. Il ricavato delle quote di partecipazione verrà devoluto in favore dell’associazione.

Sport e solidarietà si incontrano e si uniscono nella tappa speciale dedicata al sociale del RossignolX Colour Tour. L’iniziativa, presentata stamattina nella Sala Rossa della Provincia di Verona dal consigliere David Di Michele, si svolgerà in Folgaria nel weekend del 17 e 18 marzo.

L’evento sulla neve, a cui parteciperanno 500 persone tra bambini, ragazzi e famiglie, è organizzato dall’associazione veronese Continuando a Crescere che, in collaborazione con I bambini delle fate, si occupa di attività di inclusione per le persone con disabilità e per le loro famiglie.

La due giorni inizierà sabato 17 marzo quando 20 giovani, accompagnati dagli istruttori della Scuola italiana sci “Scie di Passione”, potranno provare l’emozione di sciare, ‘ciaspolare’ o scendere dalle piste a bordo di slittini.

Domenica 18 marzo, invece, tutti i presenti  parteciperanno a una caccia al tesoro sulla neve. Anche in questo caso, per chi ha una disabilità, saranno a disposizione istruttori e accompagnatori. Il ricavato, raccolto attraverso la quota di partecipazione, verrà devoluto in favore delle attività dell’associazione Continuando a Crescere.

All’incontro di stamane erano presenti Stefano Bertacco, assessore ai servizi Sociali del Comune di Verona, Monica Meda, presidente dell’associazione Continuando a Crescere, Riccardo Nasuti, responsabile eventi Gruppo Rossignol, Silvia Zanini, maestra di sci della Scuola italiana sci “Scie di Passione” e Manuel Marson, campione italiano di paratriathlon e testimonial dell’iniziativa.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.