Festa d’Inaugurazione della Bottega Le Rondini Altromercato a Legnago

Sabato 25 Marzo la cittadinanza è invitata a partecipare all’apertura della nuova bottega di commercio equo e solidale in Via Marsala, 14 a Legnago. L’evento è organizzato dalla Coop.no-profit Le Rondini- Altromercato e dall’Ass. Colomba Bianca.

Dopo più di 10 anni la bottega di via Salieri ha traslocato in una sede più centrale e più ampia. Il programma della giornata prevede proposte per target diversi; è un’occasione per scoprire uno spazio ideato per essere innanzitutto un luogo d’incontro.

Ore 16,00 – Rappresentazione con i burattini di Favolavà a cura del gruppo di Legnago. Una favola in valigia che si animerà nel giardino interno della nostra bottega.

Ore 17,00 – Presidente di NCO (Nuova Cooperazione Organizzata), Giuliano Ciano racconterà la storia di alcuni prodotti che fanno parte della linea del Solidale Italiano Altromercato. Il progetto ha una valenza sociale molto importante in quanto contribuisce ad una crescita civile del territorio. Lavora per affermare una cultura dell’inclusione e della legalità, attraverso la creazione di attività di economia sociale sostenibili.

Ore 18,00 – Musica dal vivo con il cantautore Leonardo Maria Frattini con “Frattinate e canzoncine”. Bassista, chitarrista, dj, graphic designer e cantautore, l’artista legnaghese accompagnerà gli ospiti con i suoi allegri brani musicali in questa giornata di festa.

Grazie alla preziosa collaborazione con L’istituto Professionale Giuseppe Medici di Legnago, dalle ore 18,00 si degusterà un aperitivo equo e solidale, realizzato dagli studenti. Per le ricette saranno utilizzate anche le melanzane e i friarielli di NCO, prodotti coltivati sulle terre confiscate alla camorra.

Ore 18,30 – Saluti Istituzionali da parte dell’Amministrazione della Città di Legnago e alle ore 20,00 circa, brindisi a lume di candela per l’Earth HourQuesta iniziativa internazionale promossa dal WWF ha come obiettivo quello di sensibilizzare la cittadinanza sul tema del cambiamento climatico. In tutto il mondo, alla stessa ora, a seconda dei vari fusi orari, si spegneranno le luci delle case, degli edifici, dei monumenti per fare sentire in modo esplicito la volontà di essere uniti in una grande sfida globale.