Arrivati i diecimila euro a “Rete per la Vita”

I 13 Centri Aiuto Vita stanno ricevendo in questi giorni i fondi raccolti nel corso delle gare organizzate a dicembre da Straverona e da Unione Marciatori Veronesi.

Dopo tre anni di collaborazioni, il legame tra Centro di Servizio per il Volontariato di Verona e Straverona prosegue e si fortifica grazie ai fondi ottenuti per i 13 Centri Aiuto Vita della città e della provincia. In particolare i diecimila euro raccolti in occasione della 40° Marcia del Giocattolo organizzata dall’Associazione Straverona e alla Marcia di Custoza dell’Unione Marciatori Veronesi, serviranno per il progetto Un asilo per tutti, che consentirà l’accesso agli asili nidi per i bambini provenienti da situazioni famigliari difficili.

La finalità benefica delle due iniziative podistiche, che hanno raccolto rispettivamente seimila e quattromila euro, è stata individuata grazie al Centro di Servizio per il Volontariato di Verona, con il nuovo sportello Fundraising, che ha contribuito alla scelta della destinazione del “programma solidarietà” previsto dalla marcia podistica.

Il progetto Un asilo per tutti, presentato dalla Rete per la Vita favorirà l’accesso alle strutture educative e ricreative del territorio dei bambini fino a 3 anni affiancando le famiglie che vivono situazioni di disagio sociale ed economico.

Ulteriori informazioni sul progetto al seguente link .