Sangiò Art Festival: si parte con il teatro

Continueranno fino all’8 agosto gli incontri teatrali e cinematografici del “Sangiò Art Festival” 2018 insieme a Ippogrifo Produzioni. Venerdì 29 giugno si inaugura la 9° stagione con la produzione Libera nos a malo.

È partito il 1° giugno il “Sangiò Art Festival“, la rassegna culturale estiva promossa dall’amministrazione comunale lupatotina e da Ippogrifo Produzioni, che arriva quest’anno alla sua 9° edizione. A inaugurare ufficialmente gli appuntamenti cinematografici e teatrali della kermesse sarà, venerdì 29 giugno alle 21 nel teatro del giardino della Pia Opera Ciccarelli, lo spettacolo teatrale Libera nos a malo.

Diretto da Franca Pretto e Gianni Gastaldon, la rappresentazione sarà interpretata dalla Compagnia Teatrale Kitchen Project, dando risalto al libro Libera nos a malo, capolavoro della letteratura italiana di Luigi Meneghello degli ultimi decenni. I due registi hanno scelto di mettere in scena l’incanto dell’infanzia, l’umorismo che nasce “dallo sfasamento tra il mondo delle parole e quello delle cose”, la ribellione, carica di comicità, al conformismo ideologico e morale.

In questo spettacolo, tra recitazione, canti e gran movimento, si mettono in scena vari momenti dell’infanzia rievocati dall’autore con delicatezza e ironia, giocando di rimbalzo tra feconde espressioni dialettali e auliche storpiature linguistiche, alternando atmosfere spassose e irriverenti a istanti di intenso lirismo.