Ronda della carità: recuperati 350 pasti dal congresso Assiom Forex

Nel corso dell’incontro dell’associazione di operatori finanziari, in collaborazione con Banco BPM, la Ronda della Carità ha potuto recuperare i pasti avanzati e sfamare 350 persone bisognose.

Quando si dice “niente sprechi”. Dal 24° convegno Assiom Forex tenutosi, il 9 e 10 febbraio scorsi, al Cattolica Center, la Ronda della Carità è riuscita a recuperare 350 pasti che sono stati consumati tra sabato e domenica dai senzatetto e dagli ospiti del Dormitorio del Buon Samaritano.

I volontari della Ronda, insieme agli addetti del catering Ambrosia Chef di Verona, hanno infatti lavorato a fine congresso per impacchettare e trasportare ciò che era avanzato dai pasti.

La Ronda della Carità fondata il 14 febbraio 1995 è un’associazione di volontariato ONLUS che opera 365 giorni l’anno in aiuto ai senzatetto e di tutti coloro che vivono sulla strada. L’impegno concreto dei volontari è di girare tutte le notti per le strade della città, dove sono soliti accamparsi e dormire i senzatetto, per portare loro un briciolo di solidarietà umana insieme ad indumenti e biancheria pulita, coperte per coprirsi, un po’ di cibo e di bevande calde.