Pranzo Salgariano 2018: si torna a tavola con Sandokan

Martedì 8 maggio l’Associazione “Ilcorsaronero” invita tutti all’istituto alberghiero “Angelo Berti” di Chievo per, l’ormai tradizionale, Pranzo Salgariano. Come ogni anno, infatti, verrà proposto un menù ispirato ai romanzi di Emilio Salgari, in questo caso Il Re del Mare, Alla conquista di un impero e Sandokan alla riscossa. Il pranzo, che sarà preceduto da alcuni incontri con autori tra cui Maurizio Sartor, Massimo Tassi e Claudio Gallo, sarà servito alle 12.45 presso l’istituto Berti.

È ormai una tradizione e, anche quest’anno, tornerà con nuovi piatti ispirati ai libri del secondo ciclo della jungla di Emilio Salgari, Il Re del Mare, Alla conquista di un impero e Sandokan alla riscossa. È il Pranzo salgariano 2018, organizzato da ormai parecchi anni dall’Associazione e rivista “Ilcorsaronero”, in collaborazione con l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi dell’Enogastronomia e dell’Ospitalità Alberghiera “Angelo Berti” di Chievo, la rivista “Pantheon Verona Network”, l’Università del Tempo Libero di Negrar, la Libreria Terra di Mezzo di Bussolengo e con il Patrocinio del Comune di Negrar.

Prima del pranzo, che sarà servito all’Istituto Berti di Chievo martedì 8 maggio, ci si ritroverà alle 10.45 nella sala conferenze dell’Istituto dove Maurizio Sartor, lo scopritore dell’irreperibile racconto salgariano Lo stagno dei caimani e di sconosciuti pseudonimi salgariani, presenterà insieme a Claudio Gallo il libro che contiene questo e altri racconti perduti di Emilio Salgari. A seguire Massimo Tassi, direttore di “Yorick Fantasy Magazine”, parlerà di Solomon Kane, il personaggio di cappa & spada di Robert Howard a 90 anni dalla sua prima pubblicazione. Infine Roberto Fioraso, con il suo I meravigliosi pranzi di Capitan Salgari, illustrerà il pranzo di quest’anno.

Alle 12.45 tutti a tavola con il menù, ideato da Roberto Fioraso ed elaborato dal professor Eugenio Ghiraldi dell’Istituto “Berti”. Il costo del pranzo è di € 30  a persona.

Per informazioni e prenotazioni: ilcorsaroneroeu@gmail.com; Roberto Fioraso, tel. 338 4637391, rfioraso@interfree.it; Claudio Gallo, tel. 389 2310254; maxclaudiogallo@gmail.com; Nini Piglialepre tel. 347 3154423, piglialeprenini@alice.it.