Oggi in Borgo Trento è il BondolaDay

E’ partito pochi minuti fa il BondolaDay, l’iniziativa che punta a riportare il quartiere di Borgo Trento nell’atmosfera degli anni ’80 accompagnati dall’insaccato principe dell’evento, la mortadella. La giornata si concluderà alle 19.

Un vero e proprio street-party di quartiere il BondolaDay, che pochi minuti fa ha preso il via nel cuore di Borgo Trento, lungo l’asse Via IV Novembre e Piazza Vittorio Veneto, dove i commercianti e i visitatori faranno fare al quartiere un tuffo negli anni ’80. Re e regina della giornata saranno il pane e la mortadella (Bondola) serviti con un buon bicchiere di vino da gustarsi in compagnia degli amici dalle 10 alle 19.

Il tipico insaccato, fornito dal main sponsor Salumificio Leoncini Srl, sarà servito da tutti i locali protagonisti della manifestazione i quali lo proporranno gratuitamente al pubblico reinterpretandolo e personalizzandolo a seconda del proprio stile. Ciascun locale provvederà a servire anche il famoso “goto”(bicchiere) rosso e bianco (o birra in alternativa).

A corollario del BondolaDay sarà presente un mercatino d’arte ed artigianato locale in Piazza Vittorio Veneto a cura dell’Associazione Manualmente, che proporrà prodotti frutto della creatività e della passione di hobbisti ed artigiani del territorio. Per chi vorrà aderire alla giornata promozionale, potrà ritirare il gadget bicchiere, a fronte di un contributo libero (minimo 6 euro), presso le tre postazioni (Piazza Vittorio Veneto e lungo Via IV Novembre) realizzate a cura dell’Associazione On Music, col quale poter accedere nei locali per una prima consumazione offerta e successivamente le altre ad un prezzo calmierato.

Il ricavato dell’iniziativa stessa verrà in parte devoluto all’associazione di volontariato “Angeli del Bello”, la quale organizza attività di prevenzione e pulizia del verde pubblico e del mantenimento del decoro dell’arredo urbano, che per l’occasione si attiverà per una pulizia della fontana monumento dedicata al Centenario e dell’area verde presenti in Piazza Vittorio Veneto.