L’Ipogeo è in cerca di volontari

In vista dell’inaugurazione del 9 giugno, l’Ipogeo di Santa Maria in Stelle organizza due giorni di formazione gratuita per chi vorrà fare da guida al Pantheon. Gli incontri avverranno nel centro giovanile parrocchiale nella serata di venerdì 25 maggio e nella giornata di sabato 26. I Giovani Volontari Ipogeo, guidati da Claudia Annechini, forniranno ai partecipanti le informazioni necessarie alla gestione delle visite guidate. È richiesta l’iscrizione.

Dopo dieci anni di chiusura per lavori di restauro, il Pantheon sta per riaprire. L’inaugurazione avrà luogo il 9 giugno alle ore 11, nella chiesa di Santa Maria Assunta, con don Paolo Dal Fior. Ci saranno anche i Giovani Volontari Ipogeo, che, sotto la guida di Claudia Annechini, si stanno impegnando per valorizzare il sito.

Per non arrivare impreparati all’evento, tuttavia, ci sarebbe bisogno di altre forze. Chi desidera svolgere un servizio di volontariato come guida all’Ipogeo, potrà partecipare agli incontri di formazione previsti per venerdì 25 e sabato 26 maggio, al centro giovanile parrocchiale di Santa Maria in Stelle.

La prima parte sarà teorica. Si comincerà venerdì sera alle ore 20.45 con l’incontro con il professor Gabriele Pellizzari e don Giuseppe Laiti. Il primo illustrerà la questione della proibizione delle immagini alla prima arte cristiana veronese, mentre le illustrazioni del secondo verteranno sulla Verona Cristiana del IV secolo.

Sabato mattina, dalle ore 9.30 -dopo i saluti iniziali di don Paolo Dal Fior-, don Antonio Scattolini parlerà dei presupposti e dei metodi “per una Valorizzazione Pastorale dell’arte cristiana”. Sarà seguito dalla professoressa Claudia Annechini, che presenterà l’Iniziativa Giovani Volontari Ipogeo.

Domenica pomeriggio si passerà alla parte più pratica. Dalle ore 15, i Giovani Volontari insegneranno come gestire la visita guidata e che contenuti veicolare. Alle ore 17, infine, i partecipanti verranno accompagnati in una breve discesa all’Ipogeo e riceveranno gli attestati di partecipazione e la Carta della guida Ipogea.

Gli incontri sono gratuiti, ma per partecipare è richiesta l’iscrizione.

Per informazioni: ipogeo.sms@gmail.com