“It’s time to dance”: danzare per solidarietà

La terza edizione della kermesse ha raccolto mille euro in favore di Dravet Italia Onlus, associazione che sostiene la ricerca sulla sindrome di Dravet, una rara forma di epilessia infantile.

La danza si è unita alla solidarietà nella serata di sabato 20 gennaio grazie allo spettacolo It’s time to Dance, organizzato per il terzo anno consecutivo da C.S.E.N. Comitato Provinciale di Verona in favore dei progetti di Dravet Italia Onlus. Nel corso della serata, svoltasi al Teatro Astra di San Giovanni Lupatoto, ben 1000 euro sono stati raccolti e donati alla Onlus, attiva già da molti anni sul territorio veronese e nazionale.

La serata, moderata da Silvia Lavarini e Federico Bussola, ha visto la presenza di quindici associazioni appartenenti all’ente scaligero, per un totale di circa 300 ballerini, che hanno intrattenuto le 472 persone presenti allo spettacolo. L’obiettivo dell’evento era quello di unire danza e beneficenza in un contesto armonioso, dove potessero prevalere i sani e morali valori dello sport; in questo senso It’s Time to Dance è diventata negli anni una manifestazione di alto livello sportivo e di forte impatto sociale.

Al termine dello spettacolo il presidente di Dravet Italia Onlus, Isabella Brambilla, ha voluto ringraziare personalmente tutto il pubblico per aver partecipato e contribuito a sostenere i progetti attualmente attivi, cercando di dare speranza a moltissime persone tutt’oggi in difficoltà e bisognose di aiuti concreti.