In piazza San Zeno, il capodanno dei bambini

Anche i bambini quest’anno potranno festeggiare  il loro speciale capodanno: in piazza San Zeno, infatti, la sera di San Silvestro sarà animata da balli, musica e incontri dedicati ai bambini e alle loro famiglie.

Un Capodanno a misura di bambino, con giochi, balli, dolci e un gran finale con coriandoli d’artificio. Per la prima volta Verona ospita un evento di San Silvestro pensato per i più piccoli, un’idea dell’Amministrazione comunale perché anche i bambini possano vivere in modo speciale questo particolare giorno dell’anno.

L’appuntamento, completamente gratuito, è per il 31 dicembre in piazza San Zeno, per un pomeriggio di intrattenimento a cui sono invitati a partecipare tutti i bambini veronesi e non solo, accompagnati da mamma e papà e tutta la famiglia.

Dal piccolo schermo al palcoscenico di piazza San Zeno; i personaggi più amati di Ray Yo Yo faranno festa con i bimbi proponendo le loro migliori performance. Ci saranno infatti Lorenzo Branchetti, meglio conosciuto come Milo Cotogno, il folletto della Melevisione e Laura Carusino, l’amatissima conduttrice de L’Albero Azzurro. Accanto a loro non potevano mancare artisti di strada di fama internazionale: Diego Draghi con uno spettacolare show di clownerie acrobatica e Patrizia Marcato, con un innovativo spettacolo di bolle di sapone.

Non c’è festa senza musica. E infatti i bambini non solo potranno cantare sulle note delle più famose canzoni dello Zecchino d’Oro, ma saranno anche invitati a scatenarsi in pista, da soli o con i genitori, mettendo alla prova la resistenza di mamma e papà. A completare l’offerta, buon cibo, dolci e bevande calde.

Il Capodanno dei bambini si inserisce nel più ampio contenitore del Natale a Verona, il programma di eventi che la città ospita durante il periodo natalizio. Non a caso, la location di piazza San Zeno è stata scelta anche per la presenza della pista di ghiaccio, che rimane allestita fino al 6 gennaio.