I giochi di una volta al Parco Giardino Sigurtà

Domenica 25 marzo dalle 10 alle 18 il Parco Giardino Sigurtà ospiterà l’evento Gioca con le Tradizioni d’Italia. L’iniziativa, organizzata da Associazione Giochi Antichi, ideatrice del Tocatì, proporrà ai visitatori di tutte le età giochi tradizionali provenienti da tutta Italia.

I giochi e le tradizioni popolari italiane al centro dell’evento ospitato dal Parco Giardino Sigurtà. Gioca con le Tradizioni d’Italia, che si svolgerà domenica 25 marzo dalle 10 alle 18, è organizzato in collaborazione con l’Associazione Giochi Antichi. L’associazione, ideatrice di Tocatì e parte di AEJeST (Association Européenne des Jeux et Sports Traditionnels), ricerca studia e sostiene il gioco tradizionale sul territorio italiano e mondiale.

Per un giorno, quindi, al Parco Sigurtà, grandi e piccoli potranno intraprendere un viaggio le tradizioni ludiche e popolari italiane come il gioco del penacio, piedritto, ruzzolone, sbürla la rôda, pallone con il bracciale e il trucco da terra, circondati dai trampolieri e da variopinti aquiloni in volo.

I giochi tradizionali che saranno proposti sono ancora regolarmente praticati dalle comunità di gioco ospiti e provengono da differenti regioni d’Italia, e avranno così l’opportunità di raccontare il territorio in cui sono nati. Ci sarà, inoltre, anche l’occasione per i visitatori di tutte le età di cimentarsi nei passatempi di una volta, con la possibilità di vincere un simpatico omaggio.

L’evento è gratuito, previo acquisto del biglietto di entrata al Giardino, e non è necessaria la prenotazione.