Gardaland e Warner Bros: insieme per “San Andreas – 4D”

È la nuova attrazione al cardiopalma di Gardaland e si chiama San Andreas 4D Experience. Si tratta di un video che sarà proiettato nel teatro Time Voyagers e porterà gli spettatori all’interno di un’esperienza spettacolare.

Una collaborazione “da paura” quella firmata tra Gardaland e Warner Bros. Consumer Products che ha fornito, insieme allo studio americano della SimEx-Iwerks, al parco divertimenti una versione 4D da 15 minuti del thriller San Andreas. Grazie alla partnership per la nuova stagione 2018 Gardaland porterà sullo schermo di Time Voyagers, il proprio cinema 4D, una nuova e adrenalinica avventura: San Andreas – 4D Experience.

La storia si svolge a Los Angeles dove il protagonista, un pilota di elicotteri, e sua moglie cercano di sopravvivere al terribile risveglio della faglia di San Andreas a bordo di un elicottero. Compiranno, quindi, un difficile e movimentato viaggio verso San Francisco per salvare la loro unica figlia.

Sarà così che inizierà l’avventura per gli spettatori di Gardaland che saranno catapultati proprio sull’elicottero vestendo i panni del protagonista. Grazie alla tecnologia 3D degli occhialini e agli effetti speciali forniti dalle poltrone e dai sistemi montati sul tetto del teatro, i visitatori vivranno un’esperienza multisensoriale: terremoti, tsunami, vento, tutto ciò sarà percepito in sala per ben otto minuti.

Time Voyagers utilizza un nuovo sistema di proiezione e il suo cuore è, diversamente dal passato, un unico proiettore fornito da Cinemeccanica, azienda italiana leader a livello mondiale per la produzione di attrezzature cinematografiche. Il software presente nel computer di controllo è il vero e proprio “direttore d’orchestra” e comanda ogni singolo effetto nel giusto momento: dalla visione del filmato al potente e coinvolgente audio proveniente da tutte le direzioni, dalle accelerazioni date dal movimento delle poltrone ai lampi di luce che sorprendono.