Frati di San Bernardino: “Grazie per la grande generosità”

“Beato l’uomo che ha cura del debole. Beato l’uomo che ha la sapienza del povero”. E’ questa la frase, presa dal Salmo di Davide, che campeggia sul sito internet della mensa dei Frati minori di San Bernardino di Verona. Una frase che rappresenta anche la missione di vita per i 19 frati che assieme a tanti volontari offrono a quanti ne hanno bisogno un luogo di accoglienza e di ospitalità, un pasto caldo o una doccia.

Sull’esempio di San Francesco, che tutti accoglieva e incontrava e di tutti si faceva fratello e compagno di viaggio, i frati minori di San Bernardino ricevono ogni giorno più di cento persone sedute al tavolo in un clima di rispetto e familiarità .

Proprio a loro sono stati destinati i doni e i generi alimentari raccolti questa mattina durante la Befana del Vigile. Fratel Francesco, responsabile della mensa, ha voluto ringraziare tutti per la grande generosità ripetutasi oggi e, in generale, l’affetto di tanti veronesi e volontari che permettono ai frati di garantire questo servizio prezioso per la comunità, per i più deboli.