Torna il Campionato veronese di “S-Cianco”

È giunto alla sua 16° edizione e, anche quest’anno, si terrà il Campionato veronese di “S-Cianco” che apre ufficialmente domenica 15 aprile. La manifestazione, organizzata da Associazione Giochi Antichi, anticipa di qualche mese il Tocatì, il Festival dei giochi in strada, e vedrà coinvolte 17 squadre, tra cui una rappresentanza srilankese. Coinvolti nell’iniziativa anche nove istituti scolastici del territorio.

È un piccolo preludio al Tocatì ed è ormai giunto alla sua 16° edizione il Campionato veronese di “S-Cianco”. La manifestazione sportiva, che vedrà sfidarsi sul campo di gioco ben 17 squadre, coinvolgerà circa 100 giocatori tra cui gruppi femminili e una rappresentanza srilankese.

Inoltre, in collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale, anche quest’anno è stato organizzato un torneo parallelo riservato alle scuole. All’iniziativa, giunta alla nona edizione, hanno già aderito nove istituti (sei scuole superiori e tre scuole medie), che potranno partecipare con più di una squadra. Le finali del torneo scolastico si terranno venerdì 18 maggio al Parco delle Colombare. La squadra vincitrice parteciperà al torneo internazionale di Lippa, all’interno del prossimo Tocatì.

La sette giorni di campionato, organizzato da Associazione Giochi Antichi, partirà domenica 15 aprile in piazza XVI Ottobre a Santa Toscana e proseguirà il 22 aprile, in via Campo Sportivo, il 29 aprile a Caselle di Sommacampagna, il 6 maggio a Garda e a San Giovanni Lupatoto, il 13 maggio a Boscochiesanuova e a Bosco di Zevio e il 20 maggio a San Martino Buon Albergo. Le finali si terranno domenica 27 maggio a Verona in piazzale Castel San Pietro e al Parco delle Colombare.

Il campionato di “S-Cianco” è promosso da Regione Veneto, Provincia, Comuni di Verona, Garda, Sommacampagna, San Giovanni Lupatoto, Boscochiesanuova, Zevio e San Martino Buon Albergo.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito.