Musica, arrosticini, e svariate sfide: Villafranca Fest

I prossimi due fine settimana, al Castello Scaligero di Villafranca, saranno all’insegna della musica. Dal 24 maggio al 3 giugno si svolgerà Villafranca Fest, rassegna ricca di concerti, spettacoli, giochi e tornei. Verranno rievocati alcuni gruppi che hanno fatto la storia, come i Queen, grazie alla Merqury Band, e gli ACDC con i Riff Raff, e ci sarà Knowledge Arena, contest rapper. Gli stand gastronomici offriranno specialità che vanno dal risotto all’isolana agli arrosticini abruzzesi. L’ingresso è gratuito ogni sera.

Villafranca Fest, manifestazione organizzata dall’Associazione Baristi Città di Villafranca, è giunta alla sua ventesima edizione. Si terrà a partire da questo giovedì, il 24 maggio, fino a domenica 3 giugno, al Castello Scaligero del comune.

Al centro della rassegna ci sarà la musica. Si parte giovedì sera alle 21.30, con il tributo ai Queen da parte della Merqury Band. Sulla stessa linea saranno le serate del 31 maggio e del 3 giugno: la prima vedrà il tributo a Michael Jackson da parte della band Jackson One, e la seconda il tributo agli ACDC con i Riff Raff. Ci saranno poi dei dj set, come quello dedicato a Walter Master, o quello di dj Yano, che venerdì 1 giugno proporrà una serata afro.

Domenica 27 maggio ci sarà la sfida rap Knowledge Arena: nel pomeriggio si sfideranno diversi rapper, e la sera, dalle 19.40, si esibiranno i vincitori delle precedenti tappe del contest.

La novità di quest’anno sarà una “ludoteca a cielo aperto” per tutti: sarà possibile provare numerosi giochi da tavolo e partecipare ai tornei organizzati da Ludicamente (tra questi: Fridaynight Magic the gathering, e La Leggenda dei 5 Anelli). Per i più piccoli ci saranno anche dei tornei di minibasket e minivolley, e la possibilità di giocare nell’area con gonfiabili e animazione.

Dalle ore 19 di ogni sera, apriranno le cucine. Risotto all’isolana, pizza cotta nel forno a legna, arrosticini, panini, hamburger di angus: ce ne sarà per tutti i gusti.

Non mancherà l’impegno sociale. Saranno presenti diverse associazioni locali, e il SERT allestirà degli stand informativi contro gli abusi.