Festa finale del progetto “Per gioco: l’arte di divertirsi”

Grande festa finale, sabato 27 gennaio, per il progetto di illustrazione che racconta il gioco attraverso l’arte e regala libri alla città di Verona. Tanti gli ospiti e gli eventi in programma.

Si festeggerà la fine del progetto Per gioco: l’arte di divertirsi sabato 27 gennaio. Dalle 9 alle 19, infatti, nella Biblioteca Civica di Verona si potrà partecipare ad una giornata ricca di eventi e di ospiti. In particolare saranno esposti nella vetrina della biblioteca i 500 disegni realizzati da chi ha partecipato al progetto I Giochi di PiPPo!, acquistabili al prezzo fisso di 5 euro. Il ricavato delle vendite sarà donato alla Biblioteca Civica di Verona per l’acquisto di nuovi libri.

Per gioco: l’arte di divertirsi nasce come progetto editoriale realizzato da TopiPittori per Associazione Giochi Antichi: un volume illustrato da Viola Niccolai, giovane promessa dell’illustrazione, che invita a giocare con l’arte attraverso opere di ogni tempo raffiguranti il gioco tradizionale. Ispirandosi alle opere presenti nel libro e alla gallery pensata dalla curatrice del progetto, Monica Monachesi, bambini, maestri, adulti, ragazzi e illustratori sono stati invitati a partecipare ai Giochi di PiPPo!, presentando un’opera raffigurante il gioco in un foglio A5, spedirlo non firmato alla libreria Farfilò e donarlo per renderlo acquistabile nella giornata conclusiva di sabato 27 gennaio. I disegni sono stati realizzati da 4 classi della scuola primaria, 14 della secondaria di primo grado, tra le quali una di Reggio Emilia e una di Como, 2 centri aperti e dall’Accademia di Belle Arti di Verona.

 
Il programma:

La giornata di festa inizierà alle 9 con il Mercatino del libro usato, che proseguirà fino alle 14.
Dalle 10.30 alle 11 si terrà l’incontro Nati per leggere.
Alle 11 la musica animerà le strade della città con I PUNTAPUM, gruppo che festeggerà insieme ai partecipanti l’uscita del loro nuovo disco Se e No.
Dalle 11.30 alle 12.30 si terranno le Letture ad alta voce a cura del gruppo LIA – Leggere Insieme…Ancora!
Nel pomeriggio, alle 15, Irene Fioravante di BAM!BAM!Teatro leggerà Il taccuino di Simone Weil.
Alle 16, invece, ci sarà un’altra performance live con Marco Paci e Francesca Zoppei; le tavole originali del libro Aurelio, mio nonno edito da Jaca Book, saranno esposte in Galleria insieme a una selezione di libri dedicata alla Giornata della Memoria.
In chiusura, alle 17, torneranno i burattini di Favolavà con uno spettacolo per i bambini.
La giornata terminerà ufficialmente alle 19 con la chiusura e i saluti.

Sarà possibile scoprire l’autore del disegno acquistato soltanto dopo la giornata di vendita, grazie alla gallery che verrà pubblicata nella pagina Facebook di Tocatì Festival Internazionale dei Giochi in Strada.

Per maggiori informazioni: www.associazionegiochiantichi.it/pergioco

Per infobibliotecacivica@comune.verona.it

Tel:+39 045 8079700