Al Teatro Romano l’incanto di Gino Paoli

Un Gino Paoli sold-out quello che si è esibito ieri sera al Teatro Romano in “Paoli canta Paoli”, secondo appuntamento del Festival della Bellezza. Il cantantautore genovese ha incantato il pubblico con un canzoniere di venti brani tra i più significativi della musica italiana sfidando anche la pioggia, che non ha esitato a presentarsi a metà del concerto. Ad accompagnare Paoli lo straordinario Trio Kalà.

Non era di certo l’acqua salmastra di Sapore di sale, ma pioggia, quella che ieri sera ha tentato di insidiare il concerto di Gino Paoli. Un tentativo di gran lunga fallito che non ha in alcun modo preoccupato gli spettatori, incantati dalla magia che ieri sera sembrava aver avvolto il Teatro Romano.

Paoli conferma così il successo della seconda serata del Festival della Bellezza con il concerto Paoli canta Paoli, accompagnato dal Trio Kalà, regalando al pubblico venti canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana. Si passa da Il mare a Sassi e si arriva a Cosa farò da grande, pezzi unici che hanno sfidato, con successo, il maltempo che si è presentato a circa metà del concerto. E alla fine, il bis (anche se bagnato) è stato praticamente d’obbligo.

Ecco alcuni scatti della serata: