Diego Alverà racconta il mito della “Fatal Verona”

Domenica 3 giugno alle 19, al Cohen Pub di Verona, l’esperto veronese di storytelling Diego Alverà parlerà del mito della “Fatal Verona” e dei miracoli sportivi in Verona-Milan 5 a 3. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con Pensiero Visibile e Osteria Futurista.

Era il 20 maggio 1973 quando al Bentegodi, il Verona di Giancarlo Cadè scrisse una piccola pagina di storia sfilando dalla tasca del Milan di Nereo Rocco uno scudetto dato troppo per scontato con un punteggio finale di 5 a 3. Da allora nacque il mito della “Fatal Verona”, che, diciassette anni dopo, ripetè l’impresa.

A parlare di questi straordinari miracoli sportivi sarà, domenica 3 giugno alle 19, al Cohen Pub di Verona, Diego Alverà con l’incontro Verona – Milan 5 a 3.

L’appuntamento, in collaborazione con Pensiero Visibile e Osteria Futurista, sarà l’occasione per assistere dal vivo alle abilità di storytelling dell’autore veronese, già protagonista di racconti epici sui grandi della musica. La storia parte in un’assolata domenica, allo stadio Bentegodi, dove un bambino assiste alla partita di chiusura del campionato italiano di serie A, mentre le sorti del mondo sembrano rovesciarsi. Si intrecciano così fili che rimandano ad anni in cui il calcio era giocato e ciò che accadeva in campo si faceva specchio e metafora di ben altre vittorie e sconfitte, nella vita come nel più ampio scenario della società e della storia.

L’ingresso alla serata ha un costo di 10 euro compresa la consumazione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.