Virtus Verona, vittoria di spessore contro la Feralpisalò

Decisa vittoria della Virtus Verona contro la Feralpisalò, che cala un netto 3-0 nella decima giornata di Serie C. Prova di grande professionalità per la Feralpisalò che, al termine della gara, lascia gli spogliatoi completamente puliti e ordinati meritandosi i complimenti della società di casa.

Soddisfazione in casa della Virtus Verona, dopo la decisa vittoria contro la Feralpisalò con un netto 3-0 nella decima giornata di Serie C. Un buon risultato per l’altra squadra veronese militante in Serie C, dopo la sconfitta del Legnago contro il Matelica di ieri pomeriggio. Una partita in discesa per la squadra veronese già nei primi 15 minuti, con le reti Pittarello e Manfrini. Nella ripresa i “Leoni del Garda” rimangono anche in inferiorità dopo l’espulsione di Banchetti e subiscono la terza rete a 60″ dallo scadere dei tempi regolamentari, con il neoentrato Marcandella a chiudere definitivamente i conti.

La Feralpisalò quindi perde l’occasione di raggiungere in vetta il Padova e rimane a 17 punti. Risale invece la classifica la Virtus che, con la vittoria di ieri, raggiunge quota 14. Se in campo la squadra di Salò ha perso, ha sicuramente dimostrato sportività nel proprio comportamento. Lo spogliatoio degli ospiti è stato infatti trovato completamente ripulito e in ordine dopo la partita, gesto che la società Virtus e il presidente Gigi Fresco hanno fortemente apprezzato, così come testimonia il post pubblicato sulla pagina ufficiale della squadra veronese: «La Virtus Verona ringrazia la Società Feralpisalò per aver pulito e lasciato perfettamente in ordine gli spogliatoi al termine della partita disputata ieri sera allo stadio Gavagnin-Nocini. Un gesto particolarmente apprezzato dal presidente Luigi Fresco e da tutto il sodalizio rossoblu. Grazie Feralpisalo’ ed in bocca al lupo per il prosieguo della stagione!».

Prossima partita per la Virtus domenica 15 novembre alle 15 in casa del Gubbio.

Le formazioni

VIRTUS VERONA (4-3-1-2): Giacomel; Daffara, Pellacani, Pinto (37’st Marcandella), Manfrin (23’st Delcarro); Cazzola, Lonardi, Danieli (23’st Amadio); Bentivoglio (46’st Pessot); Danti (37’st De Rigo), Pittarello. A disp.: Chiesa, Mazzolo, Arma, Manconi, Carlevaris, Bridi, Zecchinato. Allenatore: Fresco.

FERALPISALÒ (4-3-3): Liverani; Mezzoni (36’st Bergonzi), Giani, Bacchetti, Rizzo; Vitturini (20’st Morosini), Guidetti (36’st Pinardi), Scarsella; D’Orazio, Ceccarelli (14’st Tulli), Miracoli (36’st De Cenco). A dsip.: De Lucia, Brogni, Petrucci, Legati, Messali, Hergheligiu. Allenatore: Pavanel.

Tabellino

Arbitro: Signor Ettore Longo della sezione di Cuneo

Guardalinee: Signori Federico Volta di Moliterno e il signor Giovanni Dell’Orco di Policoro

Reti: 2’pt Pittarello, 15’pt Manfrini, 44’st Marcandella

Note: Ammoniti: Pittarello (V) Cazzola (V), Manfrin (V), Danieli (V), Ceccarelli (F); Espulso Bacchetti