VetroCar CSS Verona, Paolo Zizza nuovo allenatore

L'ex tecnico del Setterosa prende il posto di Giovanni Zaccaria alla guida della squadra femminile di pallanuoto scaligera. Il presidente Dell'Acqua: «Ci garantisce in qualità e quantità».

Paolo Zizza neo allenatore della VetroCar Css Verona.
Paolo Zizza neo allenatore della VetroCar Css Verona.

Si chiude un ciclo. La VetroCar CSS Verona ha comunicato nelle scorse ore il cambio della guida tecnica: Giovanni Zaccaria, l’allenatore della storica promozione dalla A2 alla A1, colui che ha saputo poi guidare il gruppo composto da molte ragazze senza alcuna esperienza nel massimo campionato a una doppia salvezza, è stato sostituito da Paolo Zizza.

Zizza, 53 anni, già tecnico delle giovanili della Nazionale (un argento Mondiale U18, un bronzo mondiale U19 e un bronzo europeo U17) e del Setterosa dal settembre 2019 al marzo 2021, arriva a Verona forte della sua esperienza prima da giocatore (due Scudetti e una Coppa Campioni nel suo palmares) e, come dicevamo, di coach.

«Il Consiglio direttivo della Vetrocar Css Verona ha ritenuto opportuno anticipare a quest’anno sportivo il programma di lavoro già disposto per il prossimo lustro, con l’intenzione di ottimizzare le opportunità, minimizzando le difficoltà, di questi mesi tribolati dal Covid, partendo dalla ricomposizione dei quadri tecnici societari. – si legge nella nota della società – La necessità di avere a disposizione un allenatore di altro profilo, che possa anche rimanere, da subito, in pianta stabile a Verona, ha fatto che sì che si sia risolto consensualmente il rapporto con Giovanni Zaccaria in favore dell’arrivo di Paolo Zizza».

A pesare sulla situazione di Giovanni Zaccaria potrebbero essere state sia l’esperienza sicuramente storica, ma non esaltante dal punto di vista dei numeri in Euro League, con quattro sconfitte su quattro gare e zero punti in classifica, ma ancor più la batosta rimediata nei preliminari di Coppa Italia a inizio aprile in cui in due gare il tabellino ha segnato 8 gol fatti e ben 32 subiti.

35.1 Zaccaria (Paul Take foto)
Coach Zaccaria (foto di Paul Take)

Con l’arrivo poi di giocatrici di livello come Marcialis, Bianconi e Gragnolati il livello si è alzato molto e la richiesta di una guida tecnica di maggiore esperienza è diventata con molta probabilità fisiologica, come si può intuire, tra le righe, dalle parole di Massimo Dell’Acqua, presidente di Vetrocar Css: «Intendo esprimere a Zaccaria tutto il nostro apprezzamento e ringraziamento. Abbiamo trascorso, insieme a Giovanni, anni di vera crescita e maturazione. Ora intendiamo proseguire nella stessa direzione e, per farlo, abbiamo bisogno di un allenatore che sia leader della prima squadra ma anche il direttore tecnico del settore giovanile. Un impegno quotidiano totalizzante che, oggi, Paolo Zizza ci garantisce in qualità e quantità».

Il comunicato (e il ringraziamento) dei tifosi

«Proprio come la vita, si cresce, si diventa grandi e gli obiettivi alzano la propria asticella. In ogni azienda, durante la propria crescita, si incontrano momenti che delineano le sorti future. Chi ne è alla guida è chiamato a prendere decisioni necessarie sia per la sopravvivenza dell’azienda, sia per il proseguo del cammino di crescita. Oggi per noi è stato così». Questa alcune delle parole che i supporter della VetroCar CSS Verona hanno voluto affidare a un post su Facebook, salutando calorosamente l’arrivo del nuovo tecnico Paolo Zizza, omaggiando di pari passi anche il tecnico entrato nella storia del club scaligero, Giovanni Zaccaria, «Non dimentichiamo quanto fatto e quanto è stato raggiunto. Insieme, siamo stati i più seguiti d’Italia. Grazie e buona vita Zacca!»

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM