VetroCar CSS K.O., severa lezione dalla Sis Roma 

Non comincia nel migliore dei modi per la VetroCar Css l'ultima serie della stagione, quella per aggiudicarsi il terzo posto. Le atlete di Paolo Zizza hanno subito infatti una sconfitta di 20-7 contro la Sis Roma. Giovedì è prevista la seconda partita alle Monte Bianco.

Paolo Zizza VetroCar CSS Sis Roma
Paolo Zizza (foto Paul Take).

VetroCar CSS K.O., severa lezione dalla Sis Roma 

Non comincia nel migliore dei modi per la VetroCar Css l’ultima serie della stagione, quella per aggiudicarsi il terzo posto. Di fronte alla bestia nera Sis Roma – mai battuta da che Verona è in massima serie – le ragazze di Paolo Zizza non riescono a tenere il passo delle quotate capitoline, subendo il pesante parziale di 20-7.  

Tutti e quattro i parziali del Al Polo acquatico Frecciarossa di Ostia parlano giallorosso, ma sono il primo e l’ultimo a caratterizzare il punteggio conclusivo. Prima che Sbruzzi riesca a smuovere dallo zero la casella delle reti segnate per le ospiti la compagine di casa è già a cinque marcature realizzate in quattro minuti. Sul 6-2 di Esposito inizia a scatenarsi Tabani, autrice di una doppietta per tempo dalla seconda frazione in poi. 

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

La VetroCar, a differenza di altre occasioni, non riesce a reagire e ricomincia a trovare la via della rete solo dopo l’inversione di campo. Kempf e tre volte capitan Bianconi bucano l’estremo della Sis in superiorità numerica, ma è poca cosa a confronto del reparto offensivo di Capanna, che non smette di martellare sino ad arrivare alla doppia decina. 

«Il risultato parla da solo – queste le parole a fine gara del tecnico della VetroCar – e abbiamo commesso tanti errori sotto tutti i punti di vista. È una partita da cancellare. Dobbiamo scendere in acqua con un’altra testa e onorare al massimo la partita di giovedì, perché questa non è la squadra che ho visto durante la stagione. Mi aspetto una reazione immediata: possiamo anche perdere, ma con un atteggiamento diverso». 

Giovedì è prevista la seconda partita alle Monte Bianco, in cui le gialloblù avranno l’ultima chance di tenere viva la serie, rinviando l’epilogo a gara 3. 

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv