Veronamarathon insieme all’Ucraina per la Giulietta&Romeo Half Marathon

Veronamarathon, in vista della Giulisetta e Romeo Half Marathon, ha intrapreso una partnership con l’Associazione “A casa lontani da casa” per la donazione di 8 euro di ogni nuovo iscritto alla maratona. L’Associazione si occupa di accogliere malati in viaggio per le cure, tra cui famiglie con piccoli pazienti provenienti soprattutto dall’Ucraina.

Manca un mese alla Dermasphere Giulietta&Romeo Half Marathon, evento Gold Label Fidal che si correrà insieme alla Avesani Monument Run 10k competitiva e non competitiva domenica 1° maggio. E mentre ci si avvicina alla corsa il popolo ucraino vive un periodo storico drammatico a causa del conflitto innescato lo scorso 24 febbraio dall’armata russa. Sono migliaia i profughi giunti in condizioni difficili, alcuni già partiti in situazioni sanitarie molto complesse. Si tratta anche di bambini con gravi patologie e che necessitano di cure speciali e di un alloggio sicuro per i propri familiari.

Per questo l’evento avrà un partner speciale, l’Associazione A Casa Lontani da Casa, la Rete Solidale di alloggi e servizi che dal 2011 aiuta i “migranti sanitari” a trovare una casa in cui fermarsi per il tempo necessario per ricevere le cure, spesso lungo, accidentato e a volte inaccessibile, a causa dei costi elevati. ACLDC è un’associazione milanese di volontariato che dal 2011 si impegna in Italia per aiutare i malati in trasferta e le loro famiglie: offre alloggi solidali e garantisce assistenza personale e servizi gratuiti a chi viaggia per motivi di salute, fornendo tutto il sostegno possibile in un momento difficile come quello della malattia.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Alloggiare in una delle case della Rete Solidale significa vivere in un ambiente sicuro e protetto, continuare a godere del sostegno prezioso di un familiare e sentirsi così a casa, anche se lontani dalla propria. Attualmente la Rete offre 92 alloggi per un totale di 1287 posti letto.

Per ciascun iscritto alla Dermasphere Giulietta&Romeo Half Marathon alla quota di 38 Euro, Gaac 2007 Veronamarathon Asd ha deciso di donare 8 euro ad ACLDC sostenendo una raccolta fondi straordinaria destinata ad accogliere i bambini malati ucraini e le loro mamme ospiti nelle case della Rete.

«Il dramma dei profughi ucraini è terribile, ancor più se malati e bambini – ha detto Guido Arrigoni, Presidente di ACLDC – Ringrazio di cuore GAAC 2007 Veronamarathon ASd, organizzatori della Dermasphere Giulietta e Romeo Half Marathon per la generosità che ci ha subito dimostrato e per aver accolto la nostra causa senza esitazione. Poter contare su persone amiche, accomunate da sensibilità e altruismo, ci aiuta a continuare con ottimismo nell’accoglienza dei più bisognosi».

«Siamo tutti molto tristi per quanto sta accadendo in Ucraina, è un momento storico difficile e vogliamo fare la nostra piccola parte – ha detto Stefano StanzialPresidente di Gaac 2007 Veronamarathon Asd. – Vedere la sofferenza di bambini ammalati in fuga dalla propria patria è una ferita profonda, per questo abbiamo deciso di contribuire ad alleviare le difficoltà delle famiglie degli ammalati donando una parte delle quote di iscrizione all’Associazione A casa lontani da casa. Ringrazio i rappresentanti di ACDLC per averci messo su questo cammino di solidarietà e ringrazio in anticipo tutti gli atleti che, iscrivendosi, contribuiranno a rendere meno difficili situazioni drammatiche».

Le iscrizioni sono aperte online sul sito ufficiale, CLICCA QUI. Scopri il progetto solidale QUI