Verona Volley, Dario Simoni al fianco di Stoytchev

Il bresciano Dario Simoni siederà vicino all'allenatore gialloblù, Stoytchev, in questa stagione sportiva: «Sono molto ottimista e mi aspetto grandi miglioramenti da alcuni giocatori».

Dario Simoni

L’allenatore bresciano, Dario Simoni, sarà in panchina al fianco di Stoytchev per la prossima stagione di Verona Volley.

«Sono davvero contento di iniziare quest’avventura con Verona Volley: una nuova società, fatta di persone che hanno tanta voglia di fare, con tanti stimoli e i migliori presupposti. – ha detto Simoni – La squadra? Sicuramente la media età è molto bassa, e pagheremo un po’ lo scotto in partenza, ma dall’altro lato questo ci permetterà di lavorare con più continuità in palestra e maggior intensità. Poi ci sono dei veri e propri talenti cristallini riconosciuti a livello internazionale e anche dei ragazzi con esperienza, primo tra tutti il brasiliano Raphael, un giocatore incredibile. Sono ottimista e mi aspetto grandi miglioramenti da alcuni giocatori, sia tecnici che in termini di risultati sul campo».

LEGGI ANCHE: Anche Aguenier entra nella squadra di Verona Volley

Per quanto riguarda, invece, gli allenamenti, Verona Volley ha comunicato alcune variazioni: in particolare, a seguito dell’ufficializzazione delle nuove direttive FIPAV contenute nel protocollo di sicurezza emanato nel tardo pomeriggio di venerdì, la società ha comunicato che il programma della prima giornata di allenamento, prevista per oggi, lunedì 16 agosto, è dedicata ai test preliminari atti a prevenire la diffusione del contagio da Covid-19.

La società gialloblù, allineata con gli staff tecnico e medico, nell’ottica di poter tutelare la salute di atleti e staff, e di assolvere ad ogni analisi prevista dal nuovo protocollo federale, ha quindi ritenuto opportuno prevedere delle variazioni al programma atletico inizialmente definito.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM