Verona Volley cade al tie-break contro il LUK Lublin

WithU Verona non è riuscita ad aggiudicarsi la Bogdanka Volley Cup, conquistata invece dal LUK Lublin al termine di cinque set combattuti e a tratti spettacolari.

Verona Volley LUK Lublin
Foto di: Bartek Wojtowicz

Verona Volley dà battaglia, ma cade al tie-break contro il LUK Lublin

Cuore, tecnica e una buona condizione non bastano a WithU Verona per aggiudicarsi la Bogdanka Volley Cup, che si porta a casa il LUK Lublin al termine di cinque set combattuti e a tratti spettacolari.

Il match

L’avvio non è dei migliori per la truppa gialloblù, che paga un po’ di imprecisione in ricezione, lasciando il primo parziale ai locali, che si impongono col punteggio di 25-23. La musica cambia al rientro in campo, dove si percepisce un piglio diverso. Arrivano quattro punti diretti dai nove metri (due di Sapozhkov) e si alza al 75% la percentuale attacchi-punto. Gli avversari vengono tramortiti e cadono rovinosamente sul 25-13. Nel terzo set la sfida torna equilibrata. La compagine polacca si guadagna un discreto vantaggio, che Verona prova a ridurre, senza successo, avendo la peggio 25 a 22.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Verona, però, non molla e nella quarta frazione ritrova l’efficacia dove serve. Bene sotto rete con Grozdanov e Keita, precisi e determinanti. Una lunga serie in battuta di Spirito mette al sicuro il parziale, che finisce 25-18. Il confronto si decide al tie-break. Si gioca punto su punto, i gialloblù vanno sotto, la ribaltano, per poi essere di nuovo ripresi. Due monster-block consecutivi portano gli scaligeri sul provvisorio 12-10. Alla fine, però, è il LUK Lublin a prendersi la coppa, affermandosi 17 a 15.

Prossimo appuntamento fissato per il weekend del 24 e del 25 settembre con il Trofeo Astori a Montichiari

Tabellino

WithU Verona – LUK Lublin 2-3 (23-25; 25-13; 22-25; 25-18; 15-17)

  • WithU Verona: Spirito 2, Mozic 22, Keita 16, Cortesia 10, Mosca 2, Sapozhkov 19, Perrin 2, Magalini 1, Zanotti 1, Grozdanov 10, Raphael, Jensen, Gaggini (L), Bonisoli (L). All. Radostin Stoytchev
  • LUK Lublin: Nowakowski 10, Torelli, Komenda 1, Malinowski 15, Wachnik 5, Szerszen 8, Romak 10, Jozwik 2, Jendryk, Stajer, Gregorowicz (L), Watten (L), Hudzik 6, Wlodarczyk 10. All. Dariusz Daszkiewicz

  • Durata set: 30’; 22’; 27’; 25’; 21’; totale: 2h 05’;
  • Attacco: WithU Verona 59%, LUK Lublin 47%;
  • Muri: WithU Verona 17, LUK Lublin 7;
  • Ricezione: WithU Verona 40%, LUK Lublin 48%;
  • Ace: WithU Verona 7, LUK Lublin 8;
  • Battute sbagliate: WithU Verona 22, LUK Lublin 17.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv