Verona Rugby, Zane Ansell: «La filosofia dell’accademia è formare l’uomo e il giocatore»

Ai nostri microfoni è intervenuto Zane Ansell, direttore della Verona Rugby Academy, per descrivere il nuovo progetto e lo spirito dell'accademia.

Dopo un anno molto difficile, la Verona Rugby Academy riparte con un nuovo progetto: la Verona Rugby Senior Academy. Ce ne parla il direttore Zane Ansell. «Questo progetto – cosi lo definisce Ansell – è la naturale prosecuzione del percorso di formazione di tutti quei ragazzi che escono dalla categoria under 18 e che non sono ancora pronti per avere un contratto da professionisti in prima squadra».

Questo progetto può, dunque, essere considerato come una sorta di ponte, che si sviluppa nell’arco di due anni e che serve a formare le persone, oltre a migliorare le abilità di base. Proprio per questo motivo, infatti, viene preparato e seguito un programma di allenamento specifico per ogni giocatore, la cui formazione viene curata nei minimi dettagli.

Sono previsti, inoltre, incontri che riguardano il mondo extra-rugby, durante i quali allenatori e ragazzi discutono su temi fondamentali quali la leadership e quei valori etici fondamentali non solo per il rugby, ma anche per lo sport e per la quotidianità in generale. «Fa parte della filosofia dell’accademia – afferma Zane Ansell – formare l’uomo e il giocatore, perché, in questo campo, la carriera non è destinata a durare per molto tempo».

Nonostante il periodo difficile vissuto, infine, Ansell si dichiara fiducioso per il prossimo campionato: «Stiamo costruendo una bella squadra».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM