Venplast, 26-15 con il Paese e primo posto in classifica

Terza vittoria in campionato per la Venplast. Al PalaDossobuono finisce 26-15 contro i trevigiani del Paese.

La Venplast Dossobuono centra la terza vittoria in campionato e lo fa superando il Paese tra le mura amiche del PalaDossobuono per 26-15. I veronesi aggrediscono da subito la partita, amministrano il vantaggio e dilagano nel finale. Grazie a questa vittoria la Venplast sale in cima alla classifica a quota 7 punti.

Avvio lento e contratto per entrambe le squadre, con il portiere ospite Bresolin che si oppone a gran parte delle iniziative dei padroni di casa, mentre nell’altra metà campo il lavoro difensivo della Venplast appare più corale. Al 10’ è 2-1 in favore della formazione scaligera, ed il punto a punto si protrae fino al 15’ con le reti di Rizzi e Fantoni. A quel punto la Venplast scava in maniera profonda nel punteggio, con un break di cinque reti ad opera di Campostrini, Squarzoni, Rizzi e Zivelonghi, che permette alla Venplast di rientrare negli spogliatoi sopra di sei reti, sul 12-6.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Nella ripresa i ragazzi di Nordera escono bene dagli spogliatoi con tre reti nei primi minuti ad opera di Rizzi, Bennati e Campostrini, e con una partita decisamente incanalata. Con nove reti di vantaggio al 34’, la Venplast amministra il cospicuo margine favorevole, toccando il +13 con Zivelonghi al 51’ e chiudendo in maniera netta sul 26-15 finale.

La Venplast ora si appresta a preparare lo scontro diretto da matita rossa in programma sabato 27 marzo sul campo del CUS Venezia.

Il tabellino

Venplast Dossobuono – Paese 26-15 (p.t. 12-6)

Venplast Dossobuono: Bennati 2, Bernardi, Bollani, Campostrini 5, Ceriani, Ceschi, Fantoni 2, Guariso, Lonardi, Malaffo 1, Minotti, Rizzi 9, Squarzoni 4, Tomasi 1, Zivelonghi 2. All. Carlo Nordera

Paese: Bilibio 1, Bresolin, Brugnera 1, Cacco, Cavallin 5, De Conto 3, Fanton, Mastrogiacomo 2, Pizzolato, Pozzebon, Pozzobon 2, Vendramin, Vettoretto 1. All. Oscar Darsie

Arbitri: Bassan – Cipriani