Undici nuovi arbitri per la Sezione Arbitri di Verona

Si sono svolti venerdì 5 febbraio gli esami del corso arbitri della sezione di Verona. Undici i nuovi associati per la sezione scaligera.

L'esame del corso arbitri con il presidente Fidilio, il vice-presidente Manzini e il componente CRA Baciga. Dal sito della Sezione di Verona.

Undici nuovi associati per la Sezione AIA di Verona Umberto Sinico dopo l’esame di venerdì 5 febbraio. Sono Giorgia, Alex, Manuel, Luca, Marius, Francesco, Pietro, Matteo, Andija, Andrea e Hassan.

Tutti giovanissimi, hanno seguito il corso organizzato online da Valerio Meneghello, Componente del Consiglio Direttivo e Responsabile del Corso arbitri, composto di numerose lezioni teoriche tenute da associati con più esperienza e tecnica.

«Sono molto contento per la preparazione dimostrata, addirittura due ragazzi hanno totalizzato punteggio pieno, 20 domande su 20 esatte» commenta il presidente Claudio Fidilio. La Commissione d’Esame era presieduta dal Vice Presidente della Sezione Simone Manzini, coadiuvato dal Componente del CRA Veneto Gianluca Baciga.

Una volta sostenuti i quiz tecnici, brillantemente superati da tutti, è stata la volta degli esami orali, in cui gli aspiranti sono stati messi alla prova dalle domande della Commissione. Nonostante il periodo difficile e la preparazione online tutti gli 11 aspiranti sono entrati a far parte della Associazione Italiana Arbitri.

Sono stati dunque consegnati loro gli strumenti del mestiere: il fischietto, il taccuino e i cartellini, la divisa da gara e quella da allenamento.

Le 100 partite in Serie A di Giorgio Peretti

In occasione del Consiglio Direttivo Sezionale, il Presidente Claudio Fidilio ha premiato Giorgio Peretti per la sua centesima gara in serie A, disputata il 24 gennaio tra Lazio e Sassuolo.

Claudio Fidilio e Giorgio Peretti

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP

OPPURE CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM