Torna lo sport in Arena: nel 2023 la partita inaugurale dell’Eurovolley

Dopo 35 anni torna in Arena una grande competizione sportiva agonistica internazionale: la partita inaugurale del prossimo Europeo femminile di pallavolo.

Arena di Verona Star Roof Giancarlo Perbellini

La partita inaugurale del Campionato Europeo di pallavolo femminile del 2023 sarà a Verona il 15 agosto in uno scenario unico al mondo: l’Arena. L’anfiteatro scaligero tornerà dunque ad ospitare una competizione internazionale dopo quasi 35 anni dall’ultimo evento agonistico: la partita di pallavolo del 23 maggio 1988 tra Stati Uniti e Unione Sovietica.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Grande la soddisfazione del presidente Fipav Giuseppe Manfredi: «Sono ovviamente felice dell’annuncio odierno. Sono tanti anni che la federazione prova a riportare un match di pallavolo in uno scenario unico al mondo come quello dell’Arena di Verona. Non posso fare altro che ringraziare il sindaco Damiano Tommasi, il Ministero della Cultura, il Ministero dello Sport, il Sottosegretario Gianmarco Mazzi, il Soprintendente Vincenzo Tinè e Cecilia Gasdia, Sovrintendente della Fondazione Arena, che hanno contribuito alla programmazione di questo importante appuntamento sportivo internazionale».

«Con loro, naturalmente, il presidente del Comitato Territoriale FIPAV Verona Stefano Bianchini. Ultimo ma non certo per importanza il presidente del Coni Giovanni Malagò, il cui impegno ha contribuito alla realizzazione di questo nostro sogno».

«Signore e signori ce l’abbiamo fatta!!!!» ha commentato sui social Bianchini. «Permettetemi di ricordare Loreno Bressan, che con noi ci credeva tanto».

«Un risultato frutto di un importante lavoro di squadra, che nei mesi scorsi ha visto l’impegno di più soggetti muoversi compatti nella stessa direzione, sono felice del risultato – commenta il sindaco Damiano Tommasi -. Tutto ciò è stato possibile grazie alla collaborazione del Ministero della Cultura, del Ministero dello Sport, del Sottosegretario Gianmarco Mazzi e del Soprintendente Vincenzo Tinè, di Cecilia Gasdia, Sovrintendente della Fondazione Arena, che hanno contribuito alla programmazione di questo importante appuntamento sportivo internazionale, nel mezzo di una stagione lirica altrettanto importante, quella del centenario. Ringrazio il Presidente del Coni Giovanni Malagò, Il Presidente della Federazione Nazionale Pallavolo Giuseppe Manfredi e Stefano Bianchini presidente del comitato territoriale FIPAV per aver insistito in tale direzione. Il 15 agosto avrà quindi inizio il percorso che ci accompagnerà fino alle Olimpiadi 2026, dove l’Arena ospiterà la cerimonia conclusiva dei Giochi olimpici. Sport e Arena un connubio che non può che entusiasmare».

LEGGI ANCHE: Verona maglia nera delle morti sul lavoro: 18 nel 2022

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv