Tezenis, domani contro Trapani per la seconda vittoria dopo Bergamo

Nella dodicesima giornata di campionato la Scaligera Basket ospita in casa la 2B Control Trapani alle ore 12.00. «Una partita importante per tanti motivi, soprattutto per confermare la vittoria di Bergamo» afferma coach Diana.

Torna in campo la Scaligera Basket che, dopo aver interrotto la striscia di 5 sconfitte consecutive con la vittoria di domenica scorsa contro Bergamo, affronterà, all’AGSM Forum, la 2B Control Trapani alle ore 12.00.

L’obiettivo di mister Diana è chiaro, tornare a vincere in casa. «Torniamo a giocare in casa dopo due trasferte consecutive, a Tortona e a Bergamo: vogliamo vincere dopo le ultime due sconfitte con Biella e con Udine. Giochiamo contro Trapani che è a soli due punti in classifica davanti a noi, abbiamo l’occasione di raggiungerli e avere lo scontro diretto a nostro favore».

«È una partita importante per tanti motivi, i primi due sono questi, in più dobbiamo confermare la vittoria di Bergamo; come dico sempre ai ragazzi: le vittorie in trasferta vanno poi confermate con le vittorie in casa» ha proseguito. «Trapani è una squadra che ha avuto diversi infortuni dall’inizio della stagione, l’ultimo Nwohuocha, e non sappiamo ancora se Renzi ci sarà o meno. In ogni caso Trapani è una squadra che si affida molto al duo americano: Corbett, una delle guardie più pericolose di questo campionato e Shonn Miller, giocatore molto atletico».

«Stiamo pensando molto a noi stessi, stiamo cercando di migliorare a livello difensivo e per buona parte dell’incontro con Bergamo ci siamo riusciti» continua. «Abbiamo sofferto il loro atletismo soprattutto dell’ultimo quarto, la loro irruenza e su questo dobbiamo migliorare. L’attenzione sarà una parte importante nella partita contro Trapani, dovremmo essere bravi a non lasciare a Corbett la possibilità di effettuare i suoi tiri aperti che lo potrebbero mettere sicuramente in ritmo».

«A livello offensivo, invece, stiamo facendo una buona pallacanestro ci stiamo passando la palla e siamo una delle squadre migliori del campionato per numero di assist» conclude. «Vogliamo continuare cosi, avendo questa doppia dimensione di gioco interno per costruire e gioco esterno per creare di più con le nostre guardie. Chiaramente mancando un giocatore come Guido Rosselli la pericolosità interna adesso la possiamo avere soltanto con i nostri lunghi, ma siamo stati bravi anche con Bergamo a creare situazioni di tiro passando la palla dentro».

La partita sarà trasmessa in diretta sul DTT da Telenuovo che proporrà la partita sul canale 117 del DTT a partire dalle ore 11.55.

LEGGI LE ALTRE NEWS DI SPORT